Questo sito contribuisce alla audience di

Depuratore di Manduria, non ci sarà lo scarico a mare

Shares

Non ci sarà alcuno scarico a mare per il depuratore di Manduria.

Abbiamo riprogettato il depuratore ed abbiamo sostituito la condotta sottomarina con riutilizzo delle acque in agricoltura d’estate e laghetti di fitodepurazione d’inverno.

Attendiamo il via libera al progetto dal Comune di Manduria.

Adesso però, molti anni dopo aver indicato una certa località per la costruzione del depuratore, alcuni Comuni hanno cambiato idea e vogliono spostarlo di qualche chilometro nonostante sia già stato appaltato il cantiere prima ancora che io diventassi Presidente.

Verificheremo anche questa possibilità. Ma non sarà facile. Si rischiano irregolarità legali e soprattutto maggiori costi e multe perché pende sul sito da anni una infrazione europea per l’inquinamento che si realizza nella falda e nel mare per la mancanza del depuratore.

Le incertezze delle amministrazioni comunali possono essere corrette se essi revocheranno gli atti preesistenti e ci comunicheranno la nuova localizzazione da essi prescelta.

Valuteremo a quel punto i costi della nuova progettazione e i tempi di realizzazione.

Michele Emiliano

Michele Emiliano (Bari, 23 luglio 1959) è un magistrato e politico italiano, sindaco di Bari dal 2004. Figlio di un calciatore professionista e in seguito piccolo imprenditore, si trasferisce con la famiglia dal 1962 al 1968 a Bologna, per poi rientrare a Bari, dove da ragazzo si dedica soprattutto alla pallacanestro. Si laurea in giurisprudenza nel 1983 e per un periodo lavora come praticante nello studio di un avvocato. Nel 1988 sposa l'attuale moglie, Elena, da cui ha tre figli: Giovanni, Francesca e Pietro.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top