Questo sito contribuisce
alla audience di

Ricercatori e scienziati a lavoro insieme: nasce il CeSAR

Shares
Centro universitario Cesar

Una struttura nella quale ricercatori e scienziati, non soltanto dell’Ateneo del capoluogo sardo, possono incontrarsi e progettare innovazione e trasferimento tecnologico. E’ stato inaugurato a Cagliari, nella Cittadella di Monserrato, il Centro Servizi d’Ateneo per la Ricerca (CeSAR).: ricercatori di chimica, biologia, fisica e medicina lavoreranno insieme con le migliori tecnologie attualmente disponibili.

L’approvazione del progetto è del 2012 e la posa della prima pietra è avvenuta nel maggio 2014. La struttura è stata consegnata all’ateneo nel dicembre 2015, poi il collaudo nel giugno 2016. Dalla consegna sono iniziati i lavori di adattamento dei locali alle attrezzature sofisticatissime destinate al Centro.

La struttura è parte del Blocco A della Cittadella Universitaria e si disimpegna, al momento, su due livelli: al momento è dotato di cinque tecnici, tre dei quali sono tecnici esperti in Biologia cellulare, Chimica e Fisica, e di personale amministrativo. Ospita attrezzature di altissimo livello tecnologico, molte delle quali uniche in Sardegna.

E’ la conclusione di una bellissima avventura iniziata nel 2009 – ha sottolineato il rettore, Maria Del Zompo -. Qui faremo ricerca di altissima qualità per il nostro sistema”. Il Centro è nato per accompagnare e sostenere lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’Ateneo e del territorio locale, per renderlo competitivo a livello nazionale ed internazionale,

La caratteristica principale del CeSAR è la modernità – sottolinea la direttrice del Centro, Roberta Vanniqui sono concentrate moltissime attrezzature di alto livello, che prima erano sparse in vari punti della città, per consentire la contaminazione dei saperi da parte dei ricercatori, non solo del nostro Ateneo, che in questo luogo troveranno modo di affrontare la ricerca in modo multidisciplinare”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top