Prodi: “I giovani diventino imprenditori”

“Mi appello e rivolgo ai giovani ingegneri affinché diventino loro stessi imprenditori”.

Lo ha detto, parlando con i giornalisti, l’ex presidente del Consiglio dei ministri, Romano Prodi, intervenendo questa sera con il premier Matteo Renzi all’inaugurazione dello stabilimento Sitael, a Mola di Bari, società che opera nel settore dell’aviazione e aerospazio e che occupa molti giovani ingegneri, contando di arrivare a mille dipendenti nei prossimi 5 anni.

Prodi si è rivolto anche ai tanti politici presenti (tra gli altri, il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti, il sottosegretario all’Istruzione Angela d’Onghia, il sindaco di Bari Antonio Decaro, il presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, i senatori Massimo Cassano e Nicola Latorre) invitando “la politica a rilanciare le scuole ed investire nell’istruzione”.

Da parte sua il presidente della Regione Puglia ha aggiunto che i “bisogni delle imprese sono legati agli incentivi mirati a qualità ed innovazione”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento