Questo sito contribuisce alla audience di

10 milioni per la Puglia destinati alla formazione

Shares

La giunta della Regione Puglia ha approvato la misura dei “Piani Formativi Aziendali”, un nuovo avviso pubblico con una dotazione finanziaria iniziale di 10 milioni di euro, che riguarda la formazione continua dei lavoratori delle imprese.

La competitività delle imprese pugliesi e la loro capacità di penetrare nuovi mercati dipendono moltissimo dalla qualità del prodotto o del servizio offerto, dalla capacità che hanno le nostre aziende di fornire al mercato prodotti e servizi innovativi, tecnologicamente avanzati, specialistici.

E il risultato finale dei processi produttivi non può prescindere da un costante adeguamento e sviluppo delle competenze e delle professionalità dei dipendenti delle imprese del nostro territorio.

Michele Emiliano

Michele Emiliano (Bari, 23 luglio 1959) è un magistrato e politico italiano, sindaco di Bari dal 2004. Figlio di un calciatore professionista e in seguito piccolo imprenditore, si trasferisce con la famiglia dal 1962 al 1968 a Bologna, per poi rientrare a Bari, dove da ragazzo si dedica soprattutto alla pallacanestro. Si laurea in giurisprudenza nel 1983 e per un periodo lavora come praticante nello studio di un avvocato. Nel 1988 sposa l'attuale moglie, Elena, da cui ha tre figli: Giovanni, Francesca e Pietro.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top