Questo sito contribuisce alla audience di

A Tropea c’è il festival della cultura digitale

Shares

Ultimi preparativi per la seconda edizione del “Tropea Festival Leggere e Scrivere”. L’appuntamento è in programma a Tropea, Vibo Valentia, Soriano Calabro, Serra San Bruno dal 4 al 10 novembre. L’evento, ideato e promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria è diviso in quattro sezioni: “Una regione per leggere”, “Calabria fabbrica di cultura”, “Carta canta”, “Premio Troppa”. Il Festival si aprirà con l’incontro, sul tema del valore sociale della lettura, tra l’Assessore regionale alla Cultura, Mario Caligiuri e gli studenti calabresi il 4 novembre, alle 11, nell’Auditorium di Vibo Valentia. Curzio Maltese, Giordano Bruno Guerri, Marcello Veneziani e Maurice Aymard, sono solo alcuni dei protagonisti della seconda edizione del Festival (programma completo su tropeafestival.it). Il programma prevede incontri, dibattiti, focus, approfondimenti, itinerari e molto altro sui temi della lettura e scrittura nell’epoca dei nativi digitali. “La lettura è una priorità della Regione Calabria, e non solo da punto di vista politico. Se in Italia, come in Calabria, la crescita socio-economica dovesse ripartire dalla cultura, occorrerebbe per forza iniziare dalla lettura – hanno sottolineato Gilberto Floriani, direttore del Sistema Bibliotecario Vibonese e l’assessore alla Cultura, Mario Caligiuri – l’attenzione è puntata più che mai verso le scuole e anche per questa ragione la mattina del 4 novembre il Festival aprirà ufficialmente i suoi battenti con un incontro aperto agli studenti”.

Tra il 4 e il 10 novembre, circa 2.000 studenti, provenienti da scuole di ogni angolo della Calabria, soggiorneranno a Vibo Valentia,  partecipando alla manifestazione che dalla sede tradizionale di Tropea, si allargherà verso Serra San Bruno e Soriano, con degli speciali laboratori artistici e letterari. Gli studenti potranno visitare anche il museo dei Marmi di Soriano, il museo della Certosa di Serra San Bruno, il museo archeologico a Vibo Valentia, il Museo delle Reali Ferriere Borboniche di Mongiana e la città di Troppa. Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 novembre, il Festival culminerà nelle serate conclusive della settima edizione del “Premio Nazionale Letterario Tropea, a cura dell’Accademia degli Affaticati, l’associazione culturale che lo ha ideato e promosso dal 2006.

Il Tropea Festival Leggere e Scrivere è il primo festival di letteratura in Calabria dedicato al tema della lettura e scrittura in epoca digitale. Il progetto vuole offrire uno spazio di confronto a scrittori, poeti, intellettuali, giornalisti, attori, sceneggiatori, registi, musicisti, sulla realtà del nostro tempo, tra memoria storica e presente, per indagare le nuove forme di comunicazione.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top