Alla cena dei vip, ruba maglia Maradona del goal “mano dei dios”

Shares

Maradona per qualche giorno è tornato ad essere re di Napoli.

Un trono che non gli ha mai sottratto nessuno e che Alessandro Siani ha voluto celebrare con una serata molto particolare.

Una rappresentazione che ha avuto come scenario uno dei teatri più belli del mondo, il San Carlo di Napoli.

In tale spettacolo Maradona ha raccontato se stesso e i suoi indimenticabili anni di Napoli.

Ha seguito tale evento una serie di visite nei luoghi che lo hanno accolto e dagli amici che lo hanno accompagnato nel suo percorso di vita partenopea.

Ma in una cena organizzata all’Hotel Vesuvio, prestigioso albergo napoletano, dopo la serata al San Carlo, avviene qualcosa di inatteso.

Come riporta l’Ansa, un avvocato noto nel mondo dello spettacolo si è impossessato della maglia e delle scarpette del Pibe de Oro, di proprietà di un collezionista e dal valore di 150.000 euro.

Secondo il corrieredelmezzogiorno.it si tratta della maglia indossata da Maradona in Argentina Inghilterra dei mondiali del 1986.

Ovvero la maglia con cui el Pibe segno il goal poi intitolato “la mano de dios” perché fatto con la mano e il seguente goal, chiamato “il più bel goal della storia del calcio“.

L’uomo è stato denunciato ed ha dichiarato di essere “pazzo di Maradona“.

Adducendolo come motivo del furto.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top