Questo sito contribuisce
alla audience di

“All’Unical competenze innovative di alto livello e grandi capacità per fare impresa”, parola di business angel

Shares

Una sala gremita di aspiranti imprenditori e interessati all’argomento per l’evento “Angel Investor e sviluppo delle startup calabresi”, svoltosi nei giorni scorsi all’Università della Calabria e che ha coinvolto tre investitori delle più importanti associazioni italiane di Business Angel, ovvero Paolo Anselmo (Italian Business Angels Network Association – IBAN), Simon Ardiss (Italian Angels for Growth) e Diego Di Tommaso (Unicorn trainers club).

L’iniziativa, promossa dal Liaison Office d’Ateneo che l’ha co-organizzata con Domenico Greco, esperto di metodologia Lean Startup, ha perseguito l’obiettivo di far incontrare startup calabresi e investitori per favorire occasioni di sviluppo. Obiettivo centrato, in quanto i business angel intervenuti, grazie al lavoro approntato dal Liaison Office in vista dell’evento, hanno conosciuto e individuato all’Unical alcune realtà con grande potenzialità di affermazione e crescita nel mercato.

Hanno asserito, infatti, che l’Ateneo di Arcavacata può contare su “materia prima” di ottimo livello in termini di conoscenze, capacità, talento, progetti e ambizioni. L’ingrediente decisivo è creare un virtuoso sistema di rete, capace di mettere gli startupper nelle condizioni di cimentarsi, con buone chance, nella realizzazione delle loro idee di business.

E come illustrato dal Prof. Giuseppe Passarino, Delegato alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico, durante l’evento, è proprio su questo aspetto che lavora il Liaison Office, costantemente impegnato nel creare il dialogo fra le proposte imprenditoriali nate dalla ricerca universitaria e il tessuto economico di riferimento.

Durante il convegno, apertosi con i saluti del Magnifico Rettore Gino Mirocle Crisci, sono intervenuti Andrea Attanasio, Responsabile Ufficio Speciale “Liaison Office – Supporto alla Ricerca ed al  Trasferimento Tecnologico”, che ha relazionato sulle iniziative del Liaison Office a sostegno della creazione d’impresa, Domenico Greco, che ha trattato l’argomento “La predisposizione giusta per dialogare con degli investitori”, interagendo poi con i business angel presenti.

In che modo e per quale motivo si può fare impresa sono stati gli elementi discussi da tutti gli intervenuti al convegno che si sono poi confrontati, nel corso della tavola rotonda che è seguita, con importanti attori dell’ecosistema dell’innovazione come Marella Burza – Presidente Giovani Confindustria Cosenza, Anna Laura Orrico – founder Talent Garden Cosenza, Raffaele Giordanelli – 012 Factory, Giuseppe Fedele – co-founder GiPStech, e Maurizio La Rocca – Docente Unical.

Rita Russo

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top