';

Cosenza, poliziotto ‘medico’ salva una bimba di 3 anni

A Cosenza due poliziotti hanno salvato una bambina di tre anni.

Gli agenti – come si apprende dall’ANSA – si sono imbattuti, per caso, in un uomo che usciva da un portone, visibilmente agitato, portando in braccia una bimba in preda a forti convulsioni e cianotica.

Fortunatamente, però, uno dei poliziotti, laureato in medicina, comprendendo la gravità della situazione, ha effettuato le manovre necessarie per agevolare la respirazione della piccola.

Durante, poi, il tragitto verso l’ospedale, l’agente ha continuato a praticare le manovre di primo soccorso che hanno permesso alla bambino di riprendere a respirare regolarmente.

Una volta giunti al Pronto Soccorso, la bambina è stata considerata fuori pericolo, ricoverata, dopo le prime valutazioni, in pediatria.

 

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento