I panifici di Messina aiutano i poveri. Insieme ai clienti

Shares

La solidarietà quotidiana a Messina si fa al panificio.

L’iniziativa si chiama “pane in attesa”. Sono dei sacchetti che i proprietari di quattro panifici della città metto in vetrina per donarli alle persone in difficoltà.

E sono i clienti i finanziatori silenziosi dell’iniziativa.

E così come a Napoli c’è “il caffè in attesa” l’usanza di lasciare qualche spicciolo per offrire il caffè a chi non può permetterselo,  in queste 4 attività  c’è la possibilità di lasciare una piccola offerta , proprio per aiutare le persone meno abbienti  che  stanno attraversando un momento di difficoltà.

Il  pane è vita! – hanno fatto sapere  i responsabili delle attività – e questa iniziativa ( promossa dall’associazione Invisibili onlus di Messina) ha già riscosso tanto entusiasmo tra i clienti”.  Questo fa ben sperare che anche altre attività presto seguiranno questo bellissimo  esempio di civiltà e si attiveranno in modo da aiutare le persone “meno fortunate”.

L’offerta del pane è libera – hanno puntualizzato –  Anche un solo  panino è ben accetto. Le somme  verranno raccolte in un contenitore  posto in bella vista all’interno del panificio oppure verranno consegnate ai volontari o usate direttamente per offrire il cibo a chi ne ha bisogno”.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top