Questo sito contribuisce alla audience di

Il #presepe di #NewYork viene dalla #Basilicata

Shares

Nel contesto suggestivo dei Sassi di Matera c’è anche una famiglia di emigranti. Tutto ciò nell’allestimento del presepe artistico del maestro di Grassano (Mt) Franco Arrese, nella cattedrale San Patrizio a New York.

La realizzazione è stata promossa da Apt per conto della Regione Basilicata, grazie al sostegno del Consolato Italiano, dell’Enit e di Sviluppo Basilicata.

Per tutto il mese di dicembre l’iniziativa del presepe farà il paio a New York con un’altra iniziativa, che metterà in vetrina i prodotti dell’agroalimentare lucano.

Infatti grazie al progetto di internazionalizzazione Mapping Basilicata, sarà possibile degustare ed acquistare i prodotti tipici lucani.

Il governatore della Regione, Pitella, ha dichiarato: “L’arte del maestro Arese ed i prodotti della tradizione enogastronomica lucana portano oltreoceano i valori della nostra tradizione, che con le bellezze paesaggistiche e naturalistiche, fanno della Basilicata, una terra straordinaria tutta da scoprire. Esse sapranno essere un ottimo volano per attivare sul territorio lucano un incremento turistico e nuove relazioni commerciali con nostri produttori.”

La cattedrale di San Patrizio, è il principale luogo di culto cattolico di New York e sede vescovile dell’arcidiocesi. Essa ha due torri campanarie che raggiungono i 100 metri e che contribuiscono a creare un’architettura particolare.

Lucrezia Cicchese

Credo che ogni individuo abbia il privilegio di scegliere il modo in cui manifestare il suo più alto potenziale. L'ho fatto tornando nella mia terra d'origine: il Molise. A 19 anni, ho lasciato il Piemonte per trasferirmi a Campobasso e studiare Scienze della Comunicazione. Contemporaneamente ho iniziato a lavorare per varie redazioni locali fino a realizzare, nel 2008, un quotidiano online nazionale "italianotizie.it". Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ho deciso di specializzarmi nella progettazione europea. Sono parte del gruppo di europegarage.it un portale sui finanziamenti europei.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top