Il proiezionista per sempre di Paganica

Shares
Nuovo Cinema Paradiso

L’odore delle serate d’agosto nelle piazze delle città. Il rumore della pellicola che corre negli ingranaggi del proiettore e che si fonde con l’ audio del film. I bambini che corrono davanti lo schermo ed i richiami dei genitori che cercano di seguire la storia che un fascio di luce, da dentro un camioncino, proietta su uno schermo bianco montato ora di fronte ad un teatro, ora di fronte ad un palazzo, ora di fronte ad una chiesa.

Sempre però in una piazza.

È la magia del cinema all’aperto.

Francesco Rotellini, meccanico in pensione ha fatto il protezionista per lavoro ed ora lo fa per passione.

Il garage di casa sua a Paganica, un piccolo paese vicino l’Aquila, è un luogo fuori dal tempo.

Francesco Paolucci

Francesco Paolucci è nato il 26 gennaio 1982 ed è un giornalista professionista e videomaker. Ha conseguito una laurea magistrale a Teramo con una tesi sul regista americano David Lynch. Ha frequentato la scuola di giornalismo della stessa università. Co-autore del blog satirico www.diceche.com ha raccontato il post terremoto dell’Aquila ora in chiave ironica, ora in chiave documentaristica con reportage rivolti soprattutto al mondo del web. Autore del documentario “Riprendiamoci”, le storie dopo il terremoto dell’Aquila di un gruppo di ragazzi nelle tendopoli. Il documentario è stato presentato in prima visione al Venice Film Meeting nell’ambito della 66^ Mostra d’arte cinematografica di Venezia. Ha collaborato come giornalista per l’Ansa e altri siti di informazione e diversi reportage sono stati pubblicati su testate nazionali come Repubblica, L’Unità e Radio Rai 3. Attualmente sta lavorando alla realizzazione di un lungometraggio di finzione che ha la finalità di raccontare dall’interno la storia della città dell’Aquila dopo il terremoto del 6 aprile 2009

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top