Il sindaco di Catania: “Donate un giocattolo a 100 piccoli migranti”

Shares

“Lanciamo alla generosità dei catanesi una richiesta d’aiuto per i circa 100 giovanissimi migranti che in queste ore aspettano, in navigazione nel Canale di Sicilia insieme a circa 700 adulti, la loro prossima destinazione sul suolo italiano”. Lo afferma il sindaco Enzo Bianco. “Accogliamo e facciamo nostro l’appello proveniente dalla nave San Giusto della Marina Militare Italiana che in queste ore sta trasportando i piccoli e non dispone di alcun giocattolo o altro diversivo per distrarli dal vero e proprio shock subito – aggiunge – Hanno lasciato nella terra d’origine tutte le loro cose e le loro sicurezze. Molti di loro sono anche da soli“.

Avevamo già deciso, in concomitanza della Festa estiva di Sant’Agata, di aprire le porte di Palazzo degli Elefanti ai cittadini e ai turisti per far conoscere i ‘tesori’ che vi sono custoditi. Con l’occasione le porte saranno aperte anche alla solidarietà“. Chiunque lo volesse può contribuire portando a palazzo degli Elefanti, dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, un giocattolo per far vivere spazi di normalità a questi bambini. Gli aiuti, che possono essere anche scarpette, abitini o magliette di facile manutenzione, biscotti per l’infanzia, saranno raccolti e recapitati ai piccoli migranti attraverso i collegamenti operati dai militari di Maristaeli con la nave San Giusto.

Iwona Harezlak

Mi chiamo Iwona e sono laureata in Filologia polacca. Da 8 anni vivo in Italia di cui amo storia, usi e tradizioni. Nell'anno 2010 ho frequentato il corso di italiano con certificato rilasciato dall`Univerisità di Perugia. Sto collaborando con le scuole come mediatore culturale. Con aziende pubbliche e private come traduttore e con vari siti e portali editoriali come: Gosalute.it, Lookout.tv, Primapress.it. Sono Iscritta a Registro Pubblico dei Mediatori Culturali della Provincia di Foggia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top