In 100mila in piazza a Napoli per la festa della Nutella

Shares

Piazza Plebiscito deve diventare sempre più piazza del popolo, dobbiamo farla vivere. Napoli oggi è piena di gente ovunque. A breve pubblicheremo i dati sui posti di lavoro generati da cultura e turismo. L’ economia sta girando, vogliamo dare un messaggio di speranza e motivare ad investire”. E’ soddisfatto il sindaco Luigi de Magistris per la risposta della città ad una domenica ricca di eventi che si chiude con il primo concerto italiano di Mika nel 2014, clou del Nutella day, dopo giorni di polemica sull’utilizzo di piazza Plebiscito per un appuntamento commerciale, ma gratuito, che ha visto contraria la soprintendenza. ”Ora che non ci sono più ostacoli – ha detto il sindaco riferendosi al via libera del Tar – andremo avanti con gli eventi ma non solo. Entro giugno partiranno i bandi per l assegnazione dei locali sotto del porticato della chiesa di san Francesco di Paola, in collaborazione con la curia e la prefettura, e spero nell’assegnazione già dopo l estate. Napoli finora si è dimostrata all’altezza dei grandi eventi – insiste De Magistris ricordando l’apertura di funicolari e metro fino alle 2, oggi e per tutta l’estate tranne agosto – ed ha raccolto complimenti da tutti questi eventi che ci servono per migliorare”.

Centomila persone attese e una diretta sul web, per 75 minuti del ‘meglio di Mika’, glam-pop star nata a Beirut ma inglese d’adozione, famosissima in Italia soprattutto dopo l’esperienza con Sky di giudice a XFactor (che ripeterà) pur non avendo vinto (ma si è appena riscattato con The Voice in Francia). A precedere la sua esibizione una giornata di eventi per le famiglie (centomila le fette di pane e Nutella offerte) e da un pomeriggio di musica aperto dai napoletani Almamegretta sul palco allestito davanti la basilica di S. Francesco di Paola e come incastrato tra due mega barattoloni di Nutella. A esibirsi a partire dal pomeriggio in una piazza sempre piena, Simona Molinari, James Senese e Napoli Centrale, Arisa, Giuliano Palma.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top