La Calabria aspetta Papa Francesco. Già 5mila viste al sito web dell’evento

Shares

In poco meno di cinque giorni il sito www.papafrancescoacassano.it, dedicato interamente alla visita pastorale che Papa Francesco farà a Cassano allo Jonio, ha già staccato il tagliando dei cinquemila visitatori.

A distanza di 45 giorni, la macchina organizzativa è in piena attività. “Da venerdì sera, da quando il sito è online – dice Gianpaolo Iacobini, responsabile della Sala stampa per la visita di Papa Francesco – ci sono stati già quasi cinquemila visitatori. Gran parte di coloro, più di mille, che ci hanno cliccato lo hanno fatto per avere informazioni su come ottenere il pass per poter assistere alla Messa del Santo Padre. Molto visitate anche le pagine della rassegna stampa, specialmente dopo la visita di monsignor Leonardo Sapienza, reggente della Commissione della Prefettura della Casa Pontificia, e di Domenico Giani, capo della Gendarmeria vaticana, su alcune aree del territorio cassanese e dopo la nomina di don Franco Oliva, vicario diocesano, a vescovo della diocesi di Locri-Gerace”.

Il sito non è l’unico strumento messo a disposizione dalla diocesi di Cassano allo Jonio in vista della visita del Papa.

Sono attivi anche una pagina facebook, un infopoint telefonico, due utenze di posta elettronica e un profilo twitter, #papafrancescocassano. L’infopoint, che è disponibile (ad esclusione dei giorni festivi) dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 16.30 alle 19, ed il sabato, dalle 9 alle 12 su due le utenze 0981 71155 e 0981 782250 (quest’ultimo anche con funzioni di fax), “riceve – afferma il coordinatore, Raffaele Vidiri – 150 telefonate al giorno”.

“Telefonate – sottolineano i tre operatori che vi operano, Mariella, Antonio e Luca – che provengono soprattutto dalla Calabria, ma non manca anche chi telefona dalla Basilicata, dal Basso Salento, dal napoletano e dal salernitano. Le maggiori richieste che riceviamo riguardano informazioni in ordine ai dettagli della visita e alle modalità di partecipazione”.

Anche sulle due caselle di posta elettronica, [email protected], riservata solo agli operatori dell’informazione, e [email protected], sono arrivate, in questi primi giorni, circa 200 mail.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top