L’azienda chiude e l’operaio si chiude in una bara

Shares

Si è chiuso in una bara, per protesta, davanti alla Prefettura di Salerno.

La singolare iniziativa è stata messa in atto da uno degli 81 lavoratori dello stabilimento Essentra, da due mesi in assemblea permanente nella struttura della zona industriale del capoluogo.

Ai dipendenti della ditta britannica, due mesi fa in un incontro drammatico che si è svolto nella sede di Confindustria Salerno, è stato annunciata la cessazione dell’attività.

Stamani c’è stato un incontro in prefettura per cercare le soluzioni al fine di tenere in vita quella che un tempo era definita dai salernitani la ditta Filtrona, per la produzione di filtri per sigarette.

Da quanto è trapelato, la vertenza presenta molte difficoltà e pochi margini di riuscita.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top