Questo sito contribuisce alla audience di

Avvistato a Napoli yacht da 100 milioni di dollari

Shares

Avvistato a Mergellina, zona portuale di Napoli, lo yacht del magnate indiano Ravi Ruia.

Ne dà notizia IlMattino.it.

L’imbarcazione, diretta a Capri, battente bandiera delle Isole Caiman, è lungo 85 metri e ha attraccato al Molo Luise.

Il megayacth di Ravi Ruia, vicepresidente del gruppo indiano Essar, è davvero notevole.

Costruito dai cantieri Burgess, varato nel 2010, il Sunrays ha un valore di 100 milioni di dollari americani ed è alimentato da due motori che danno all’imbarcazione una velocità massima di 20 nodi.

Lo yacht, con un equipaggio di 28 persone, distribuiti in 14 cabine, può ospitare fino ad altre 16 persone, sistemati in 8 cabine.

Il proprietario, Ruia, è uno degli uomini più ricchi dell’India. Ha un patrimonio di 6 miliardi dollari e la sua azienda, nata nel 1976, si occupa di vari settori: acciaio, energia, comunicazioni, porti di spedizione, logistica e costruzione.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top