Nasce un nuovo tessuto antivirus, Albini presenta la collezione ViroFormula

Shares

Dalla Svizzera un sistema che neutralizza i virus. Albini Group crea un tessuto anti virale made in Italy.

Tessuti antivirali

Albini Group presenta i primi tessuti ViroFormula con tecnologia HeiQ Viroblock, una performance all’avanguardia che impedisce ai tessuti di diventare una superficie ospite per la diffusione di virus e batteri nocivi e che contribuisce quindi a ridurre il rischio e la velocità di contaminazione e trasmissione.

Sistema brevettato in Svizzera

Quindi anche l’abito che indossiamo potrebbe aiutare a frenare la trasmissione di malattie e del contagio. Questa soluzione è nata a partire dalla tecnologia HeiQ Viroblock, un trattamento brevettato in Svizzera che permette la distruzione dei virus sui tessuti in poco tempo: in pratica, soluzioni d’argento presenti nel tessuto attivano reazioni antivirali ad alto spettro, attraendo i batteri e neutralizzandoli. Ovviamente, i capi sono testati per la sicurezza delle persone e risultano dermatologicamente non irritanti e innocui per la pelle.

Pronti ad affrontare nuove sfide

“Nel periodo critico e incerto in cui ci troviamo oggi, abbiamo deciso di non fermarci: al contrario abbiamo continuato a lavorare su nuove soluzioni e prodotti, sempre pronti ad affrontare nuove sfide” spiega Stefano Albini, presidente di Albini Group, azienda della provincia di Bergamo che conta oggi su sette stabilimenti (di cui quattro in Italia), per un totale di oltre 1.300 dipendenti ed è il maggior produttore europeo di tessuti per camicia. “In questo contesto abbiamo sviluppato i tessuti ViroFormula, che assicurano protezione attiva da virus e batteri”.

Innovazione e ricerca

Ricerca e innovazione, sono da anni alla base di ogni proposta aziendale. Da un anno è stato inaugurato Albini Next, una fucina di idee, un innovation hub dallo sguardo ambizioso e rivoluzionario, fondato sull’evoluzione del know-how ereditato da Albini Group e su partnership industriali e accademiche, per il raggiungimento di nuovi traguardi sfidanti nella creatività, nei materiali e nelle tecnologie applicate.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top