Quei 61 posti di lavoro che trovate sul portale

Shares

Portare i servizi per il lavoro nel cuore della città, per promuovere il lavoro che c’è. È la scommessa che, per il quinto anno consecutivo, tento di vincere per la Provincia di Pescara.

Venerdì 16 e sabato 17 maggio, il villaggio del lavoro invaderà piazza della Rinascita, con una due giorni ricchissima di appuntamenti e caratterizzata quest’anno dalla collaborazione tra Provincia e il portale Monster.it, una delle realtà più solide di recruitment on line.

Collaborazione che ha già fruttato numeri di tutto rilievo: 61 posizioni di lavoro offerte sul portale pescaralavoro.it, 14.500 visualizzazioni degli annunci, 1.500 candidature ricevute mentre scrivo, 400 colloqui di selezione che saranno realizzati nel corso della manifestazione. Le candidature possono essere presentate on line, da questa pagina web, entro mercoledì 14 maggio.

L’altra grande novità è la presenza, gomito a gomito di servizi pubblici e privati del lavoro. Partecipano attivamente, accanto ai centri per l’impiego, con propri stand e seminari di informazione, le agenzie private Adecco, Gi Group, Manpower, Humangest, Synergie Italia, Workopp.

È stato allestito un fittissimo programma di seminari e workshop, su tematiche quali: il curriculum 2.0, mettersi in proprio, cercare lavoro attraverso i social network, l’apprendistato, l’outplacement.

Nel corso delle due giornate il focus sarà sulla nuova sfida della Garanzia Giovani, l’iniziativa voluta dall’Unione Europea per contrastare la disoccupazione dei giovani fino a 29 anni di età, che entra nella sua fase operativa nelle prossime settimane.

Cercheremo di fornire informazioni pratiche su come aderire e su quali sono, nel concreto, le risorse e le opportunità.

Hashtag ufficiale della manifestazione #pescaralavoro5 .

pescaralavoro5_locandina

Tommaso Di Rino

Si interessa di Politiche del Lavoro e per lo Sviluppo Economico. E' convinto che la Pubblica Amministrazione possa funzionare, anche al Sud. Vive a Pescara.

One comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top