Questo sito contribuisce alla audience di

I rifiuti di Napoli in una mostra a Roma. Scoppia la polemica

Shares

I rifiuti di Napoli, raccolti a mano, inscatolati e posti in una mostra a Roma.

L’artista è il napoletano Dario Di Franco e la vicenda è narrata da Napoli.fanpage.it.

Di Franco ha fatto dei rifiuti un tema della sua opera da anni.

Le scatole numerate esposte a Roma fanno parte di una serie che si intitola “Conserve d’artista” e prende spunto da Andy Warroll e le sue “Campbell’s Soup”.

A Napoli la cosa non è piaciuta a tutti coloro che da anni si battono contro chi propaga un’immagine negativa del capoluogo partenopeo.

Sui social è stato condiviso l’attacco della popolare conduttrice Sera, voce di una delle radio storiche di Napoli, che ha usato parole nette di condanna.

Tra l’altro la conduttrice ha trovato fuori luogo esporre a Roma i rifiuti, in un momento in cui la capitale vive un momento drammatico sul tema.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

One comment

  • Avatar

    pb21

    17 Settembre 2016 - 17:25

    Eh si, in Italia è sempre meglio indignarsi e fare polemica (in pratica tante parole) piuttosto che attivarsi fisicamente a fare qualcosa.
    L’artista ha fatto bene a denunciare una situazione reale a cui non si mette regolamentazione, anche e soprattutto nella città capitale, dove il comparto mondizie è un disastro in tutti i suoi aspetti.
    Invece di parlare tanto fate, in silenzio ma fate.
    L’ arte ha sempre denunciato l’attualità e continuerà a farlo.
    Fatti non pugnette.

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top