#SicilyCulture la community di londinesi ed inglesi che amano l’isola

Shares

Ecco qua, ve la presento: si chiama #SicilyCulture ed è una community di londinesi ed inglesi con la passione per il patrimonio culturale della Sicilia.

E’ un progetto mio a cui penso dal mio primo giorno in UK.
Ho ricevuto mille aiuti e suggerimenti e mi considero super-fortunata ad avere amici così preziosi.

Su FB è un gruppo chiuso – una community, appunto – e una pagina creata appena ieri: https://www.facebook.com/SicilyCulture/!

E’ anche un Twitter (https://twitter.com/SicilianChannel) e su Instagramhttps://www.instagram.com/sicilyculture/). E’ una newsletter e diventerà presto blog e sito. Parliamo solo inglese.

Il primo evento si è svolto mercoledì 15 giugno, con una “SicilyCulture lunch talk” con Simonetta Agnello Hornby, ed è stata un’emozione incredibile 🙂 21 inglesi su 34 partecipanti mi sembra una cosa da festeggiare!

SlowFood Sicilia e SlowFood Anglia mi supportano così come SicilyUnlimited, Lavolio e Ortigia.

Il prossimo evento è questo:
13th July, 12pm-2.30pm
with Dan Saladino in conversation with Geoff Andrews!
https://www.eventbrite.co.uk/e/sicilyculture-lunch-talks-with-dan-saladino-in-conversation-with-geoff-andrews-tickets-26021892180?aff=eprofsaved
Lo fate sapere ai vostri amici UK?

Il logo è stato disegnato da un graphic designer britannico specializzato in brand culturali. L’ho pensato io, l’ha realizzato lui con grande maestria. Mare azzurro greco, caratteri arabi, mosaici normanni: la Sicilia è un’isola d’oro! 🙂

SicilyCulture prende il via a Londra quando il British Museum dedica alla Sicilia una mostra bellissima che racconta per la prima volta lo splendore Greco, Romano, Arabo e Normanno; la mostra finisce ad agosto, noi continuiamo sulla sua scia dorata: un amico su Twitter mi ha fatto notare che il logo sembra una delle belle strade nostre!

Francesca Marchese

E' una giornalista professionista freelance. Vive e lavora a Londra, dove si occupa di progetti di comunicazione per aziende ed enti culturali. A Catania ha scritto di cronaca per l'agenzie di stampa Italpress, ed ha collaborato con quotidiani cartacei ed online. Ha curato per "RadioCatania" il programma "Catania Report Economia" e per quattro anni è stata un volto del telegionale "PrimaLineaTg" di Telecolor. Il suo Speciale "Emanuele: la sua Facoltà" è stato finalista nel 2009 del Premio Ilaria Alpi nella sezione Giovani. Ha ricoperto il ruolo di ufficio stampa per enti regionali e nazionali. E' un'appassionata di tecnologia, startup, media digitali e food. Le sue passioni sono il cinema ed viaggi, porta sempre con sé l'identità della Sicilia. Vorrebbe scrivere ogni giorno una buona notizia sui beni culturali dell'Isola.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top