#SicilyCulture la community di londinesi ed inglesi che amano l’isola

Shares

Ecco qua, ve la presento: si chiama #SicilyCulture ed è una community di londinesi ed inglesi con la passione per il patrimonio culturale della Sicilia.

E’ un progetto mio a cui penso dal mio primo giorno in UK.
Ho ricevuto mille aiuti e suggerimenti e mi considero super-fortunata ad avere amici così preziosi.

Su FB è un gruppo chiuso – una community, appunto – e una pagina creata appena ieri: https://www.facebook.com/SicilyCulture/!

E’ anche un Twitter (https://twitter.com/SicilianChannel) e su Instagramhttps://www.instagram.com/sicilyculture/). E’ una newsletter e diventerà presto blog e sito. Parliamo solo inglese.

Il primo evento si è svolto mercoledì 15 giugno, con una “SicilyCulture lunch talk” con Simonetta Agnello Hornby, ed è stata un’emozione incredibile 🙂 21 inglesi su 34 partecipanti mi sembra una cosa da festeggiare!

SlowFood Sicilia e SlowFood Anglia mi supportano così come SicilyUnlimited, Lavolio e Ortigia.

Il prossimo evento è questo:
13th July, 12pm-2.30pm
with Dan Saladino in conversation with Geoff Andrews!
https://www.eventbrite.co.uk/e/sicilyculture-lunch-talks-with-dan-saladino-in-conversation-with-geoff-andrews-tickets-26021892180?aff=eprofsaved
Lo fate sapere ai vostri amici UK?

Il logo è stato disegnato da un graphic designer britannico specializzato in brand culturali. L’ho pensato io, l’ha realizzato lui con grande maestria. Mare azzurro greco, caratteri arabi, mosaici normanni: la Sicilia è un’isola d’oro! 🙂

SicilyCulture prende il via a Londra quando il British Museum dedica alla Sicilia una mostra bellissima che racconta per la prima volta lo splendore Greco, Romano, Arabo e Normanno; la mostra finisce ad agosto, noi continuiamo sulla sua scia dorata: un amico su Twitter mi ha fatto notare che il logo sembra una delle belle strade nostre!

Francesca Marchese

E' una giornalista professionista freelance. Vive e lavora a Londra, dove si occupa di progetti di comunicazione per aziende ed enti culturali. A Catania ha scritto di cronaca per l'agenzie di stampa Italpress, ed ha collaborato con quotidiani cartacei ed online. Ha curato per "RadioCatania" il programma "Catania Report Economia" e per quattro anni è stata un volto del telegionale "PrimaLineaTg" di Telecolor. Il suo Speciale "Emanuele: la sua Facoltà" è stato finalista nel 2009 del Premio Ilaria Alpi nella sezione Giovani. Ha ricoperto il ruolo di ufficio stampa per enti regionali e nazionali. E' un'appassionata di tecnologia, startup, media digitali e food. Le sue passioni sono il cinema ed viaggi, porta sempre con sé l'identità della Sicilia. Vorrebbe scrivere ogni giorno una buona notizia sui beni culturali dell'Isola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top