Sondaggio, Barbara D’Urso deve chiedere scusa a Siracusa?

Shares

Altro che “piccolo paesino del Sud Italia”, ma la quarta città d’arte d’Italia. Siracusa soffre per le affermazioni di Barbara D’Urso durante la diretta tv di Canale 5 nella trasmissione “Domenica Live”.

La conduttrice si è occupata della visita del premier Matteo Renzi nella città aretusea, dove i bambini avevano messo in scena balli e canti in stile – per dirla con Beppe Grillo – documentario Luce degli anni ’30.

Ed è in quel momento che la D’Urso ha descritto la città che diede i natali ad Archimede (e che oggi conta 120mila abitanti) come “un piccolo paesino del Sud Italia”.

Giancarlo Garozzo, sindaco renziano della città aretusea, è sbottato. “Mi viene davvero assai difficile – commenta – anche solo immaginare come si possa seriamente rispondere a chi ha definito Siracusa ‘un paesino della Sicilia’, un centro dimenticato del Sud Italia, talmente è abnorme la portata di questa affermazione. Sono davvero indignato e l’unica cosa che penso è che la signora D’Urso debba chiedere scusa pubblicamente a Siracusa e ai siracusani”.

“Siracusa – continua Garozzo – sia detto per inciso, è la quarta città d’arte d’Italia dopo Roma, Venezia e Firenze per beni culturali presenti sul proprio territorio: per sapere questo, ed evitare soprattutto una così clamorosa gaffe davanti a milioni di telespettatori, cosa che ne ha ampliato la portata, non serviva consultare chissà quali polverosi volumi, ma bastava dare una sbirciatina a Wikipedia.

E il nostro portale, Resto al Sud, lancia un sondaggio per sapere se la D’Urso debba chiedere scusa a Siracusa e alla Sicilia davanti a tutta l’Italia. In diretta tv.

[widgets_on_pages id=2]

 

Comments (44)

  • Avatar

    Luca Mangano

    10 Marzo 2014 - 12:45

    più che chiedere scusa dovrebbe ritornare a scuola elementare!

    Rispondi
  • Avatar

    VIRGINIA PASSOTTI

    10 Marzo 2014 - 13:04

    SECONDO ME DEVE CHIEDERE SCUSA A TUTTE LE PERSONE CHE PER ERRORE CAMBIANDO CANALE E SI TROVANO LEI E PER QUALCHE SECONDO DEVONO PER FORZA GUARDARLA IN TUTTA LA SUA IGNORANZA

    Rispondi
  • Avatar

    Angelo Passanisi

    10 Marzo 2014 - 13:06

    se oggi vuoi lavorare in tv devi essere ignorante , arrogante e pieno di supponenza, per quali altri meriti ci si lavora…sorvolo! sono sicuro che se la D’Urso fa una visitina a SIRACUSA rimane incantata, se ancora ha un cervello !!!! Ciao SIRACUSA città dei miei sogni !!!!

    Rispondi
  • Avatar

    clarissa

    10 Marzo 2014 - 13:30

    o potrebbe indossare abiti della sua taglia, così il sangue circolerebbe correttamente, arrivando anche al cervello e consentendole di non dire sciocchezze di tale portata (d’altro canto non è la prima e non sarà l’ultima)

    Rispondi
  • Avatar

    buccino pierino

    10 Marzo 2014 - 14:11

    Ma di che parliamo. Un sondaggio per scuse si o scuse no. E’ notorio che i Siciliani, persone troppo per bene e delicate, non hanno voluto dire che gente come la tipa in argomento non arriva alla soglia di attenzione, per bassa che possa essere. Sarebbe opportuno che si dedicasse un poco di più alla cultura e meno alle “cene eleganti. Discorso chiuso.

    Rispondi
  • Avatar

    Franco demartis

    10 Marzo 2014 - 14:28

    Dovrebbe chieder scusa all’Italia tutta,per la sua continua ed inutile presenza in TV

    Rispondi
  • Avatar

    corrado

    10 Marzo 2014 - 15:05

    Per me basterebbe soltanto che la Signora D’Urso avesse piena coscienza della propria ignoranza e incompetenza professionale … poi se avesse anche l’onestà di ammetterla pubblicamente, magari con un breve servizio sulla bellezza di quel magnifico pezzo d’Italia sarebbe anche meglio.

    Rispondi
  • Avatar

    IGOR

    10 Marzo 2014 - 15:26

    ragazzi.. ma cosa ci possiamo aspettare da una capretta!!!!
    come si dice in Sicilia: ” CU NASCI TUNNU NUN PO’ MORI’RI’ QUATRATU ”
    ” CHI NASCE TONDO NON PUO’ MUORIRE QUADRATO”

    Rispondi
  • Avatar

    francesca

    10 Marzo 2014 - 15:33

    ceto chieda scusa… ma per la sua ignoranza!!! nessuno si puo’ sentire offeso davanti a così tanta IGNORANZA!

    Rispondi
  • Avatar

    concetto

    10 Marzo 2014 - 15:56

    io credo che anche il regista della trasmissione deve chiedere scusa poiché non è intervenuto seduta stante a correggere la D’Urso, tranne se non è anche lui un ignorante (nu sceccu)

    Rispondi
  • Avatar

    gneiss1969

    10 Marzo 2014 - 16:29

    bah, io non gli darei troppa importanza alla cosa. Sono d’accordo che debba chiedere scusa, ma alla fine come si può vedere e sentire questo sta portando ad enorme pubblicità ad una città bellissima. E come diceva una volta il Cav. che si parli bene o si parli male, l’importante che se ne parli

    Rispondi
  • Avatar

    gbravin

    10 Marzo 2014 - 16:46

    Non aspettiamoci scuse dalla d’urso (minusculo) perché si dichiara giornalista ma non sa nemmeno distinguere una Provincia da un paese. D’altronde se dovesse iniziare a chiedere scusa, non le basterebbe un pomeriggio…..

    Rispondi
  • Avatar

    Bruno Piccioli

    10 Marzo 2014 - 16:49

    deve chiedere scusa agli italiani chi la tiene lì a condurre un programma che più trash non potrebbe essere, ma sappiamo tutti chi è e quanto a lui faccia piacere “purchè se ne parli”

    Rispondi
  • Avatar

    micio

    10 Marzo 2014 - 17:17

    sono siciliano e confermo che, visto anche quello che hanno fatto con gli alunni innocenti,Siracusa è una borgata di capre con un sindaco zoticone.

    Rispondi
  • Avatar

    Gloria

    10 Marzo 2014 - 17:19

    Sapevo che molte stelline tv erano ignoranti ma non come le capre, anzi chiedo scusa alle capre se ho paragonato la tizia come tali animali. Forse dovrebbe andare a scuola, ma non alle superiori deve iniziare dalle medie, forse così riesce a capire qualcosa. Tengo a precisare che quando gli avi della tizia andavano angora con le pelli di capra addosso, Siracusa era una potenza del mar mediterraneo, culla d’arte, di poeti e scrittori.

    Rispondi
  • Avatar

    Seby Midolo

    10 Marzo 2014 - 17:25

    Maria Carmela D’Urso (in arte Barbara), è una delle tante impiegate al servizio del grande capitale economico e finanziario della UE dei banchieri, ed è una delle massime responsabili della crisi culturale indotta nel Popolo
    NOTA: è stata parlamentare del PDL.
    Attualmente è alle dipendenze del pregiudicato Silvio Berlusconi.

    Rispondi
  • Avatar

    Enzo Città

    10 Marzo 2014 - 18:00

    Chieda scusa ai SIRACUSANI E ALLA BELLEZZA DI QUESTA UNICA E BELLISSIMA CITTA’.

    Rispondi
  • Avatar

    ACHILLE ARMALEO

    10 Marzo 2014 - 18:05

    Questa è la “cultura berlusconiana”, ricordatevi che una ministra dell’istruzione PDL si vantava di aver costruito un tunnel tra l’Abruzzo e Ginevra (a proposito di ignoranza)

    Rispondi
    • Avatar

      gbravin

      10 Marzo 2014 - 18:18

      Non sono berlusconiano, però la Gelmini non seppe leggere e comprendere che qualche passacarte ministeriale le passò! La Gelmini fu sfiduciata dal consiglio comunale di Desenzano, poi la premiarono con un ministero. Stessa sorte della Lorenzin, diplomata, che deve dare disposizioni anche a infermieri che devono essere laureati. La Lorenzin gestisce la NOSTRA salute!

      Rispondi
  • Avatar

    Pinuccio Sanna

    10 Marzo 2014 - 18:06

    Io non sono siciliano, sono sardo ma idiozie del genere possono scaturire solo da una mente ottenebrata da ignoranza e supponenza. Poveretta!

    Rispondi
  • Avatar

    marcy

    10 Marzo 2014 - 18:10

    non prendetevela con quella poveretta, ha dimostrato e ogni giorno dimostra tutta la sua ignoranza, non ha studiato a oxford, anzi forse non ha nemmeno studiato….

    Rispondi
  • Avatar

    maurizio

    10 Marzo 2014 - 18:21

    Personalemente non me ne frega na mazza delle scuse di una che manco conosco,che conduce un programma mondezza che manco guardo.Credo che siano,piu’che altro, problemi della direzione di canale 5,tenere gente ignorante a condurre programmi.

    Rispondi
  • Avatar

    Enzo Van

    10 Marzo 2014 - 18:22

    Mi spiace ma per quanto la D’Urso non sia affatto esente da critiche quella frase NON era riferita alla città; è stata estrapolata da un discorso che era invece riferito a dei bambini di una scuola che la conduttrice aveva inteso come provenienti dalla provincia della città.
    Ma anche Voi, Redazione, che lanciate certi “sondaggi” senza neanche prendere visione dei filmati o senza aver ascoltato con attenzione……

    Rispondi
  • Avatar

    Ivan Italico

    10 Marzo 2014 - 18:39

    La signora D’Urso mostra ignoranza culturale e assenza di sensibilità artistica.
    Questa è la Sua punizione.
    Per chiedere scusa bisognerebbe capire i propri errori.

    Rispondi
  • Avatar

    Pietro Curto

    10 Marzo 2014 - 19:03

    C’era da aspettarselo che prima o poi potesse pensare e poi dire una bestialità simile.Dimenticavo, complimenti anche alla redazione nonchè alla rete tv.Zero titoli!

    Rispondi
  • Avatar

    Giuseppe Salerno

    10 Marzo 2014 - 21:48

    Sicuramente le scuse sono doverose, cmq la si deve ringraziare perche’ con la sua ignoranza sta facendo conoscere Siracusa a tutta l’Italia qualora ci fosse ancora qualcuno che nn la conoscesse

    Rispondi
  • Avatar

    SALVO

    10 Marzo 2014 - 22:39

    solo bella niente altro anzi 0

    Rispondi
  • Avatar

    Sal Schiavone

    11 Marzo 2014 - 00:33

    Cara Barbara, non ti facevo così ignorante. Oppure le false affermazioni su questa meravigliosa città sono un risvolto di stizza per l’accoglienza accordata al grande Matteo Renzi ? In ogni caso hai miseramente toppato. Bocciata !

    Rispondi
  • Avatar

    antonio

    11 Marzo 2014 - 01:45

    Ma i veri idioti sono coloro che vedono la trasmissione di quella pompinara berlusconiana

    Rispondi
  • Avatar

    Marco Guarguaglini

    11 Marzo 2014 - 02:44

    sarebbe piu semplice chiudessero il programma o cambiassero conduttrice, non e’ la prima volta che dice sciocchezze o fa commenti che niente anno a che fare con la trasmissione.

    Rispondi
  • Avatar

    Luca

    11 Marzo 2014 - 07:54

    La Durso potrebbe partecipare alla trasmissione “Avanti un altro” dove potrebbe dimostrare la sua cultura…
    Ma non Hanno mai pensato di dare una svolta a queste trasmissioni inutili, offrendo qualcosa in piu` per i poveri telespettatori che non possono uscire da casa e sono “costretti” a stare davanti alla tv?

    Rispondi
  • Avatar

    massimo

    11 Marzo 2014 - 07:55

    Barbara d’urso, deve chiedere scusa agli italiani, perché esiste; deve sparire dalla TV

    Rispondi
  • Avatar

    Franco

    11 Marzo 2014 - 08:37

    L’ignoranza non ha limite di questa “conduttrice”

    Rispondi
  • Avatar

    Massimiliano

    11 Marzo 2014 - 08:48

    Qui le scuse le deve fare, visti i chiarimenti di ieri, il “giornalista” Ansa che dice cornuto all’asino!

    Rispondi
  • Avatar

    Giglio

    11 Marzo 2014 - 09:25

    Proprio da lei che è’ meridionale

    Rispondi
  • Avatar

    shardana

    11 Marzo 2014 - 10:54

    NON E’ COLPA SUA PARLA SENZA PESARE, L’IGNORANZA PREVALE.
    UN SALUTO DALLA SARDEGNA AI FRATELLI SICILIANI

    Rispondi
  • Avatar

    Mario

    11 Marzo 2014 - 11:45

    Al sondaggio io ho votato no. Credo che tanta ignoranza non abbia bisogno di una risposta. La cosa si commenta da se. D’altra parte la trasmissione da Lei condotta è un contenitore pieno di marciume, a caccia di sensazzionalismo senza pudore ,privo di cultura e colmo di ignoranza.
    Calza alla perfezzione alla sua conduttrice !!

    Rispondi
  • Avatar

    rosaria

    11 Marzo 2014 - 11:51

    non deve chiedere scusa deve rassegnare le dimissione e ritornare serenamente a studiare!!!

    Rispondi
  • Avatar

    Seby Midolo

    11 Marzo 2014 - 13:29

    Gli Ideali, l’etica, la correttezza, l’onestà, ci indicano di essere intelligenti, non infami.
    è scorretto sottrarsi al confronto con l’inganno, ma d’altra parte c’era da aspettarselo da una persona pagata da un pregiudicato per condurre un programma in cui lei stessa recita, in cui le storie presentate sono false, in cui il pubblico e le persone che intervengono sono costituiti dagli iscritti alle agenzie di spettacolo e si suddividono in figuranti parlanti, e figuranti non parlanti, tutti pagati da Mediaset, un intrattenimento in cui vengono incessantemente messi il luce tutti i peggiori difetti dell’essere umano e spacciati per modelli comportamentali da emulare perchè con l’inganno si fa credere al pubblico che tali contenuti sono giusti e che convengono, questo strumento nelle mani dei padroni, produce un danno assai grave nel telespettatore, che diviene sempre più individualista, non vede l’oggettività delle cose, e fa sue battaglie inutili calategli dall’alto, senza che egli se ne sia neanche reso conto. Maria Carmela D’Urso è una delle tante cameriere che lavora per conto dei padroni, somministrando oppio ai telespettatori, al fine di indurre e/o di mantenere essi in condizione di crisi culturale

    Rispondi
  • Avatar

    Seby Midolo

    22 Marzo 2014 - 16:31

    Inculcare vecchie idee, pregiudizi, timori secolari, la fiducia e l’ossequio verso i gruppi dominanti, lo stato parlamentare al di sopra delle classi, il principio sacro della proprietà privata. Questo è il cemento usato dal borghese per imprigionare milioni di teste. Il processo di egemonia capitalista è portato avanti da tutti quelli che sono alla direzione delle banche, delle aziende, della stampa, della radio, della televisione, della musica, del cinema, dai preti,, per imporre alle masse, idee e principi che fanno comodo alle classi dirigenti, Barbara D’Urso il proprio sporco lavoro per i padroni, lo fa bene, ed in premio essi le danno l’osso come si fa con i cani

    Dal minuto 15, 30 http://www.video.mediaset.it/video/domenica_live/servizi/444051/renzi-nella-bufera-le-canzoni-della-discordia.html

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top