Questo sito contribuisce alla audience di

Vuoi diventare esperto di digital marketing? Ecco il primo Master in Growth Hacking Marketing a Roma

Shares

Vuoi lavorare nel digitale? Sono ben 900.000 i professionisti del digitale richiesti oggi in Europa, ma in Italia il 22% delle ricerche si scontra con l’assenza di giovani qualificati. Secondo la Commissione Europea, l’Italia ha la più bassa percentuale di laureati che operano nell’ICT, con un 33% contro una lontanissima media europea del 60,5%. Irraggiungibili risultano anche le statistiche di Spagna, Francia, Irlanda e Lituania, dove si va sopra il 70%.

Chi sono questi professionisti del digitale?

Le aziende oggi in Italia cercano professionisti nell’analisi dei dati, nello sviluppo di software, nel design della user experience, nel settore dell’e-commerce, e adesso anche Growth Hacker.

Ma chi è il Growth Hacker?

Il Growth Hacker è il nuovo professionista del digitale di cui tutti parlano, una figura focalizzata sulla crescita di aziende più strutturate e startup che combina competenze di Digital Marketing, programmazione, User Experience e analisi dei dati. Il professionista della crescita è un esperto di Growth Hacking Marketing, un processo di sperimentazione del marketing digitale che individua i metodi più efficaci per far crescere il proprio business, attraverso tecniche di SEO, SEM, Email Marketing, Social ADV e A/B testing.

Come diventare Growth Hacker?

In Italia TAG Innovation School propone Growth Hacking Marketing, un percorso ideale per chi ha background in marketing, comunicazione, business, design, dati o web development. Lanciato a Milano e giunto alla quarta edizione, Growth Hacking Maketing approda per la prima volta anche a Roma il 31 marzo, nella sede di Talent Garden Roma Poste Italiane.

Scopri di più su Growth Hacking Marketing

TAG Innovation School, la scuola del digitale di Talent Garden realizza programmi di formazione digitale con la mission di creare possibilità occupazionali. Master full time e part time costruiti intorno a un mondo sempre più digital, basati sulle reali esigenze del mercato.

Scopri l’offerta formativa di TAG Innovation School: https://innovationschool.talentgarden.org

Video:

Anna Laura Maffei

Giornalista, blogger ed esperta di comunicazione, scrive di sociale, di innovazione e di cultura. È communication manager di Digital Media, service giornalistico di Tiscali.it e main partner di RestoalSud.it, portali d’informazione per i quali scrive i suoi articoli. Per la testata RestoalSud.it ricopre il ruolo di caporedattrice dal 2014, ha curato la selezione e l’editing dei testi dell’omonimo libro ("#RestoalSud", Pietre Vive Editore, 2018) ed è coordinatrice didattica della Resto al Sud Academy, l’incubatore di talenti digitali del Mezzogiorno. Opera come consulente ed esperta di comunicazione digitale e social media per PMI e Startup e svolge attività di ufficio stampa. Ha collaborato con diverse testate informative, rigorosamente “all digital”, tra cui Gosalute.it, TerzoSettore TV e Look Out TV, quest’ultima tra le web tv di riferimento nell’ambito del racconto delle culture, diretta da Claudio Martelli, di cui è stata project manager. È coautrice della seconda edizione di “Brand Journalism. Storytelling e marketing: nuove opportunità̀ per i professionisti dell’informazione” (edita dal Centro di Documentazione Giornalistica).

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top