La bimba di 4 anni che con i capricci ha bloccato un aereo

Shares

È accaduto in volo. Complice i capricci di una bimba che a quattro anni non è in grado di capire le regole complesse della vita.

Per lei mettere le cinture di sicurezza, può essere un momentaneo fastidio insopportabile.

Ma l’areo in volo deve rispettare un protocollo. Quindi la serietà della vita adulta che si scontra con il mondo infantile.

I motivi e la sequenza non è dato sapere ne commentare, quindi si resta ai fatti.

L’aereo, che arrivava da Catania, doveva scendere a Bergamo.

E appresa la notizia, arriva il capitano della cabina di pilotaggio e verifica che la bimba le cinture non voleva metterle.

A quel punto il capitano è tornato in cabina e ha provveduto a far atterrare l’aereo.

Ma una volta a terra ha allertato la polizia e 200 passeggeri sono rimasti bloccati in aereo mezz’ora per attenderli.

Poi i rituali accertamento dei fatti.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

One comment

  • Avatar

    gbravin

    4 Settembre 2016 - 09:52

    ,,,Poi i rituali accertamento dei fatti.
    A cui è seguita una denuncia a carico dei genitori per reati vari (SPERO)

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top