L’#Australia si mobilita per gli alluvionati del #Sannio

Shares

Saranno raccolti centomila dollari australiani per l’alluvione del Sannio. Ciò avverrà nel corso di una cena di beneficenza organizzata per il 16 gennaio 2016, dal Campania Club, associazione che raggruppa parte della comunità italiana presente in Australia.

Sono molte le aziende australiane che hanno offerto i loro prodotti per organizzare la cena, una spontanea gara di solidarietà nei confronti della popolazione sannita, sotto l’impatto emotivo provocato dalle immagini tv dell’alluvione.

Per comunicare in maniera solenne tale impegno, si è tenuto nella sede di Confindustria di Benevento, un incontro a cui ha partecipato Steve Maglieri, titolare del prestigioso gruppo imprenditoriale Serafino Wines, presente in tutto il mondo.

Maglieri ha dichiarato di aver costatato di persona gli ingenti danni dell’alluvione e si dice convinto che la comunità italiana in Australia potrà sostenere alcuni progetti per far ripartire l’economia nel Sannio.

Il presidente di Confindustria Benevento si è dichiarato commosso per questo impegno e ha comunicato come con l’Australia, da tempo si è avviato un ponte, per sostenere molte iniziative.

Anche un pezzo di Australia si adopera per le per una terra storica e laboriosa come quella sannita.

Lucrezia Cicchese

Credo che ogni individuo abbia il privilegio di scegliere il modo in cui manifestare il suo più alto potenziale. L'ho fatto tornando nella mia terra d'origine: il Molise. A 19 anni, ho lasciato il Piemonte per trasferirmi a Campobasso e studiare Scienze della Comunicazione. Contemporaneamente ho iniziato a lavorare per varie redazioni locali fino a realizzare, nel 2008, un quotidiano online nazionale "italianotizie.it". Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ho deciso di specializzarmi nella progettazione europea. Sono parte del gruppo di europegarage.it un portale sui finanziamenti europei.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top