Pensione bassa. Anziano vive in contenitore per indumenti

Shares

Ormai la sua storia sta impietosendo. E non solo Napoli. Il luogo dove vive Gennaro, 70 anni ed una pensione che non basta a sostenerlo. Così ha deciso di vivere in uno di quei contenitori in cui vengono gettati, o depositati, gli indumenti usati.

Ne vediamo tanti per strada di queste robuste scatole d’acciaio. E Gennaro ne ha scelto una per casa.

La notizia ovviamente si è espansa, ed è arrivata anche la segnalazione di un consigliere regionale dei Verdi della Campania, molto attivo sui temi sociali.

Si tratta di Francesco Emilio Borrelli, che è andato a sentire la storia dell’uomo. Sul posto ha trovato assistenti sociali, ma la situazione è difficile. L’uomo appare denutrito. Una situazione non semplice su cui l’opinione pubblica è venuta a conoscenza. Ora si attende che la situazione recuperi la normalità. La solidarietà non manca.

Foto: www.ilmattino.it

Monica Surace

Nata a Reggio Calabria il 20/07/1976 residente a Campobasso dal 2000 iscritta all’Ordine dei Giornalisti Regione Molise dal 2006 – Categoria Pubblicisti Collaboro con l’emittente televisiva TLT Molise in qualità di giornalista: lettura telegiornale, redazione di servizi, pianificazione palinsesto ed interventi diretti in format politici, economici. Direttrice del sito Lexgenda.it - a carattere prevalentemente giuridico. Giornalista per Tiscali – area Nord. Addetta stampa per campagne di promozione specifiche per aziende. Curatrice di uffici stampa politici Ho lavorato: - come responsabile di redazione per il Molise a Il Sannio Quotidiano - come giornalista per il Molise a Il Tempo - come giornalista a La Gazzetta del Molise e Campobassoweb - come giornalista a il Roma – Salerno - responsabile della comunicazione di progetti dell’ufficio Presidenza del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa a Strasbrurgo - Referente progetti comunitari di gruppi politici regionali

Comments (2)

  • Avatar

    Sergio Greco

    31 Maggio 2016 - 15:47

    E per gli extra comunitari si stanziano 35 € al giorno. Soldi che vanno a finire nelle tasche degli amici degli amici con Onlus etc. Purtroppo la povertà degli italiani nn è un business per cui CHI SE NE FREGA .. SCHIATTASSERO TUTTI !!!!!!!!!!!!!!!!!! Grazie RENZI

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top