';

Un reperto molto particolare in esposizione in Sicilia

Roccapalumba è un paese di 2800 abitanti a 60 km da Palermo. Esso è famoso tra esperti ed appassionati di astronomia, perché ospita un planetario, ovvero uno strumento ottico che “riduce” la volta celeste alle dimensioni tali da poter essere studiata.

E perché in una sua contrada vi è un centro astronomico con un potente telescopio, che fa parte della rete degli Osservatori Popolari d’Italia.

E’ per tali aspetti che il 24 ed il 25 maggio a Roccapalumba, come riporta il sito LaSicilia.it, sarà esposto un campione di roccia lunare.

Esso proviene dalla NASA e fa parte dell’iniziativa “Ti porto sulla luna“.

Il reperto è stato raccolto durante la missione dell’Apollo 14 ed è uno dei più grandi del satellite che abbiamo sulla terra.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento