In Evidenza

La sentenza: “Ma quali cene eleganti, c’erano prostitute ad Arcore”

Il "materiale probatorio" su cui poggia il processo sulle 26 'ragazze immagine' ed escort portate da Gianpaolo Tarantini nelle residenze

Silvio Berlusconi
Basta, In Evidenza

Berlusconi e prostitute. Il Cavaliere pagò Tarantini per farlo tacere

Silvio Berlusconi avrebbe pagato l'imprenditore barese Gianpaolo Tarantini tramite il faccendiere Walter Lavitola, perché nascondesse dinanzi ai magistrati la verità

Silvio Berlusconi
Basta, In Evidenza

“Escort ad Arcore? Falso, era il fascino del Cavaliere ad attirarle…”. Parola di avvocato

Silvio Berlusconi, all'epoca premier, "padrone" di Mediaset e azionista di riferimento di Medusa Film, "dunque l'uomo più potente d'Italia e

Tribunale di Bari
In Evidenza, News in Primo Piano

Berlusconi e le escort. Guerra tra magistrati

Il procuratore di Bari e un ex pm imputati, un altro pubblico ministero parte civile contro entrambi e Palazzo Chigi

Top