In Evidenza

“Vi perdono ma inginocchiatevi”

Questo il testo che Rosaria Costa, vedova dell'agente Vito Schifani (uomo della scorta di Falcone) morto nella strage di Capaci