Questo sito contribuisce alla audience di

Lo chef italiano che ha conquistato New York. E le tv americane

Shares
Salvatore Lima

A New York tutti lo conoscono come lo “chef delle celebrità”. Le sue creazioni in cucina hanno conquistato attori, top model, cantanti famosi e vip americani. Salvatore Lima (in foto), 39 anni, napoletano, si è fatto strada nella “grande mela” a colpi di ricette e creatività. Il 26 giugno sarà uno dei protagonisti di “Chopped”, trasmissione di Food Network, il canale tv dedicato all’enogastronomia e seguitissimo negli States.

Salvatore Lima è anche titolare di un ristorante a Little Italy, insieme con altri soci. Si chiama “Giovanna’s”. Un vero ristorante italiano, però, con cucina tipica, ingredienti selezionati e cuochi partenopei. Non come quei locali all’estero che di italiano conservano solo il nome e le insegne. Il marchio di qualità lo vedi appena entri: l’accoglienza, gli odori, la selezione delle materie prime, la passione per il lavoro. Ma l’atmosfera italiana si respira anche dalle battute e dai commenti in napoletano, dalla simpatia di Salvatore e dei suoi compagni di avventura che hanno scommesso in questo progetto e hanno deciso di investire tempo, energie e risorse a New York. E New York li sta ripagando.

Una città che offre un sacco di opportunità e che premia il merito”, spiega proprio Chef Lima. “In Italia non ho trovato le stesse occasioni e così, a un certo punto, ho deciso di partire”. Anche se il legame con Napoli e il Sud resta indissolubile. Salvatore è sposato con una giovane manager di Manhattan. Vive proprio a Little Italy (il quartiere italiano di New York) a pochi passi dal suo ristorante, ma la sua principale attività resta quella di “celebrity chef”.

Organizza, infatti, cene personalizzate per i vip americani e catering esclusivi. Spesso è invitato a cucinare per eventi mondani e di solidarietà, dove la sua creatività è molto ricercata. Uno degli appuntamenti a cui ha partecipato nel 2013 è stato il “Dining Engagement Group’s Top Chefs and Friends Celebrity Dinner”, al Bombay Palace di New York, dove star, giornalisti e personaggi del mondo dello spettacolo e dell’imprenditoria hanno potuto gustare le sue specialità.

La sua vita è ora a New York, ma il suo cuore è rimasto in Italia. Tra i progetti del top chef italiano c’è anche quello di acquistare una casa lungo le coste dell’Adriatico. Anche questo è un modo per restare in contatto con la sua terra.

Giuseppe Lanese

Giornalista professionista, comunicatore e formatore. E' tra i fondatori di Restoalsud e caporedattore della stessa testata. E' responsabile cultura dell’agenzia di stampa nazionale Primapress. Ha curato dal 2009 al 2015 il blog "Parole e Musica" di Repubblica.it. Attualmente scrive e realizza video interviste per Tiscali.it sui temi della cultura e dell'innovazione e, sempre per Tiscali, si occupa del coordinamento nazionale della rete news delle regioni. Collabora con l'Università Telematica Pegaso per il corso di "Comunicazione digitale e Social Media" come cultore della materia ed è responsabile comunicazione dell'Ufficio Scolastico del Molise.

One comment

  • Avatar

    Rosaria Accardo

    10 Giugno 2013 - 18:18

    Grazie per questo splendido articolo, Salvatore è il made in Naples che ci piace vedere e apprezzare. Dopo anni di sacrifici e sofferenze, mio cugino merita il successo in questo campo dove mette passione, amore e lavoro.
    Saluti da Rosaria Accardo

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top