';

Napoli, al via la Borsa Mediterranea del Turismo
18 Giu 2021 07:08

  • Inaugurata oggi la Borsa Mediterranea del Turismo a Napoli
  • La Fiera è in programma fino a domenica
  • Circa 300 gli espositori che occuperanno gli spazi dell’area

Inaugurazione oggi per la ventiquattresima edizione della BMT – BORSA MEDITERRANEA DEL TURISMO, in programma alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 18 al 20 giugno ,prima fiera italiana a svolgersi in presenza dopo la pandemia.

Alle 11, il taglio del nastro alla presenza del ministro del Turismo Massimo Garavaglia e il presidente dell’ENIT Giorgio Palmucci, l’assessore al Turismo della Regione Campania Felice Casucci ed i vertici di ASTOI, FTO, FIAVET e Federalberghi.

Casucci: “Promozione per la ripartenza”

“La sicurezza sanitaria delle destinazioni turistiche campane è stato il grande obiettivo 2021 del Presidente De Luca. Non solo si è realizzato in tempi brevi nonostante il periodo non facile, ma ha rappresentato un modello a livello internazionale di cui ha beneficiato tutta la Campania” ha dichiarato l’assessore al Turismo Felice Casucci.

“Lo spirito della ripartenza è affidato a una promozione territoriale più ampia: le isole del Golfo di Napoli, la Penisola Sorrentina, le Costiere Sorrentina, Amalfitana e Cilentana, ma anche le Zone Interne, che grazie alle loro grandi potenzialità sono in grado di offrire un nuovo linguaggio dell’accoglienza, nel senso del benessere e della sicurezza, che in tempi di pandemia non è cosa da poco. E poi Procida Capitale Italiana della Cultura 2022 – continua Casucci – sarà il paradigma della ripartenza turistica della Campania. Tutto quello che esprime il Piano Turismo 2021 sposa infatti la filosofia del modello Procida, il suo sistema di valori, la sua forza espressiva, basato sul rispetto delle persone, delle tradizioni e della cultura, per fare del turismo campano un’esperienza unica, irripetibile”.

Circa 300 espositori

Circa 300 gli espositori che occuperanno gli spazi dell’area espositiva fra tour operator, enti del turismo, Regioni italiane, camere di commercio e consorzi, compagnie di crociera, catene alberghiere, compagnie aeree e società di servizi per il turismo. 120 i buyers della domanda nazionale ed internazionale che incontreranno gli operatori dell’offerta Italia nei 4 workshop tematici organizzati nel corso dei tre giorni di lavori. Tutto nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza Covid.

Sabato 19, alle ore 11, l’evento della Regione Campania “La Campania riparte. Modelli di turismo a confronto”, guidato dall’assessore al Turismo Felice Casucci, il direttore alle Politiche culturali e Turismo Rosanna Romano, il direttore dell’Agenzia Regionale del Turismo Luigi Raia.

(Nella foto l’edizione 2019)


Dalla stessa categoria

Lascia un commento