Corrado Gabriele

CORRADO GABRIELE, NAPOLETANO 47 ANNI,TRE FIGLI. Tutte le mattine sveglia alle 5,40 per preparare la diretta su Radio CRC targato Italia con Barba&Capelli, tre ore di approfondimento giornalistico su politica, attualità,cultura e società. Dalle 8.00 alle 9.00 il programma passa in radio visione sul canale 14 del digitale terrestre in Campania. Nel 1980 è stato tra i fondatori dell'Associazione degli Studenti Napoletani contro la camorra. Dirigente della FGCI dal 1982 e del PCI fino al suo scioglimento. Nel 1990 aderisce al Movimento per la Rifondazione Comunista. È stato membro della segreteria napoletana e del Comitato Politico Nazionale del PRC. Tre volte eletto al Consiglio comunale e due volte Assessore al Comune di Marano di Napoli dal 1993 al 2001. Dal 2001 al 2005 è assessore al lavoro ed alla formazione alla Provincia di Napoli. Nel 2005 diviene, nominato da Antonio Bassolino, assessore al lavoro, istruzione, formazione e cooperazione internazionale della Regione Campania. Nel 2004 candidato al Parlamento Europeo per la circoscrizione italia meridionale è primo dei non eletti. Diviene parlamentare europeo l'8 maggio 2006 a causa delle dimissioni di Fausto Bertinotti eletto alla Camera dei Deputati, di cui diviene presidente. Lascia successivamente il Parlamento Europeo per mantenere la carica di Assessore regionale. Nel 2006 ha contribuito per l'Unione alla stesura del programma per le elezioni politiche. Nel settembre 2006 e 2007 ha organizzato l'inaugurazione dell'anno scolastico a Casal di Principe con Fausto Bertinotti e Roberto Saviano, da quel palco lo scrittore lanciò la famosa "invettiva" contro i casalesi che gli costò la scorta. Da assessore regionale è stato inoltre autore di una proposta una legge sul lavoro di qualità approvata dal Consiglio Regionale della campania a Novembre del 2009, nel gennaio 2007 ha organizzato la Prima Conferenza Nazionale Sicurezza sul lavoro, a novembre 2008 gli "Stati Generali della Scuola del Mezzogiorno" a Castelvolturno concluso con l'ultimo concerto dell'artista Miriam Makeba, morta alla fine della sua esibizione organizzata dallo stesso Gabriele per Roberto Saviano, partecipando in seguito ai suoi funerali a Johannesbourg. Alle elezioni regionali di Marzo 2010 ha lasciato il PRC e si è candidato nelle liste del Partito Democratico ed è stato eletto Consigliere regionale nel collegio di Napoli con 17.582 voti. E' attualmente membro per il PD della direzione provinciale e Regionale, in Consiglio è membro per il PD della VI Commissione regionale Istruzione, Cultura e Politiche sociali, della III Commissione regionale Lavoro e attività produttive ed è Segretario della Commissione Speciale Controllo Discariche, Ecomafie e Beni confiscati alla camorra; è stato eletto a Dicembre 2010 come membro per le opposizioni nella Commissione Regionale per il Lavoro.

Quei 200 mila euro spesi dalla Campania per il Papa

La Regione ha stanziato per la visita di #PapaFrancesco 200.000 euro. Io ho votato, da solo, contro quel provvedimento chiedendo

In Campania troppe polemiche a sinistra

Devo proprio dirla tutta su questa faccenda delle Primarie. Troppo polemicismo in giro a sinistra, serve un po' di ottimismo

Tra i duecentomila di piazza Plebiscito io c’ero

Pino Daniele aveva 26 anni io ne avevo appena 15 e scappai di casa, i miei non mi avrebbero mai

Da oggi a Napoli è vietato nascere al quartiere Sanità

Ancora un regalo alle cliniche private, in pieno centro storico di Napoli, nel quartiere Sanità solo di nome ma non

Top