Gianluca Comin

Gianluca Comin, 48 anni, sposato con tre figli, laureato, giornalista professionista, è Direttore delle Relazioni Esterne di Enel. In passato si è occupato di comunicazione in Telecom Italia, come responsabile Media relations, e in Montedison, come responsabile delle Relazioni Esterne. Tra il 1997 e il 1998 è stato portavoce e capo ufficio stampa del Ministero dei Lavori Pubblici nel primo Governo Prodi. Precedentemente aveva lavorato per il quotidiano “Il Gazzettino”, con l’incarico di redattore economico e parlamentare. Attualmente, oltre all’incarico in Enel, ricopre le posizioni di consigliere di Amministrazione della Società spagnola ENDESA e di consigliere delegato di Enel Cuore Onlus e di Enel Foundation. E’ membro della Giunta Nazionale Confindustria e dell’European Association of Communication Directors (EACD). In passato è stato Presidente dell’associazione dei professionisti delle Relazioni pubbliche Italiane-Ferpi. Comin è docente di “Strategie di Comunicazione e Tecniche di Pubblicità”, presso la facoltà di Economia dell’Università Luiss.

Enel e Svimez insieme per lo sviluppo del Mezzogiorno

Lo sviluppo delle rinnovabili e dell’efficienza energetica rappresentano due driver fondamentali per il rilancio economico del nostro Paese ed in

A Bari e Cosenza è già iniziata la rigenerazione urbana. Volano per il Sud

Il 2008 è stato l’anno delle elezioni politiche in Italia, delle Olimpiadi a Pechino e dell’elezione di Obama, il primo

Il Sud ripartirà con l’alleanza tra imprese e cultura. Come a Matera e Vico Equense

A Vico Equense, in provincia di Napoli, nasce VIC (Vico Imprese Creative), un incubatore dedicato alle imprese culturali ed innovative.

Tap

C’è un’occasione da non perdere per l’Italia e per la Puglia. Si chiama Tap

Da italiani, non è possibile rimanere indifferenti davanti ai dati pubblicati nelle anticipazioni dell’ultimo Rapporto SVIMEZ sull’andamento dell’economia nel Mezzogiorno.

Top