Aggredito cameraman di Telemolise: colpito con una testata

Shares
Aggredito cameraman Telemolise

Era stato invitato ad allontanarsi e lo stava facendo. Ma non è bastato. Alessandro Nardella, operatore tenico di Telemolise, è stato aggredito mentre si trova nei pressi dell’obitorio dell’ospedale ‘San Timoteo’ di Termoli.

Impegnato per lavoro – stava seguendo una vicenda di cronaca relativa alla morte di una ragazza di 18 anni avvenuta per cause da accertare – Nardela ha riportato la frattura del setto nasale. Dalle prime ricostruzioni, un uomo (forse un amico o un parente della ragazza), dopo aver invitato il cameraman ad allontanarsi dalla zona, all’improvviso avrebbe sferrato una testata ai danni di Nardella. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno indagando sull’accaduto, mentre il cameraman è stato prontamente soccorso.

L’episodio, fatte le dovute e debite proporzioni, fa ovviamente tornare alla mente la testata di Roberto Spada nei confronti del giornalista Daniele Piervincenzi, a Ostia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top