Aiutateci a salvare la piccola casa editrice dall’alluvione

Shares
Lettura

Come nelle migliori storie di successo, avviene che un gruppo di giovani meridionali accomunati dalla passione per la lettura si mettano insieme e fanno nascere una piccola casa editrice indipendente, CaratteriMobili.

Dall’estremo sud riescono ad affermarsi grazie ai titoli che scelgono, alla qualità dei prodotti editoriali, alla bravura degli scrittori che lanciano nel panorama nazionale.

Si aggregano alla distruzione indipendente NDA, si fanno conoscere e in pochi anni arrivano premi e riconoscimenti in diversi festival.

Poi il 26 giugno scorso il magazzino del distributore nazionale (NDA) subisce un drammatico e inaspettato allagamento di acqua e fango che ha colpito tutta la provincia di Rimini. Il 2013 per il mercato editoriale è particolarmente difficile e questo incidente in cui NdA ha perso più di 8.000 libri (per un valore di copertina di circa 120.000 euro), rischia di mettere in seria difficoltà il sistema dell’editoria indipendente.

Il sogno di tanti ragazzi, che fuori dai circuiti commerciali cercano di produrre sapere nel nostro paese, rischia di infrangersi per colpa di questo evento atmosferico.

Per questo è stata lanciata una campagna di solidarietà per sostenere i piccoli editori indipendenti.

Così come pubblicizzato da CaratteriMobili, sostenere questa realtà è semplice e si può fare in diversi modi:

  • comprando i nostri libri, innanzitutto, dalle librerie fisiche, da quelle online, direttamente dal sito del nostro distributore, dal nostro – www.caratterimobili.it- o dalla nostra libreria Zaum/Interno4 a Bari, in via Cardassi 85 (in questi ultimi due casi, con uno sconto del 30% sul prezzo di copertina, escluse le spese di spedizione)
  • sostenendoci con delle donazioni, anche minime, sul nostro conto bancario – CaratteriMobili sas di Patella Clara. Banca Popolare di Bari. Agenzia di Gravina. IBAN – con la causale “CaratteriMobili fuori dal fango!” IT61G0542441500000001001808

p.s.: le indicazioni per sostenere le piccole case indipendenti è tratto dall’appello di CaratteriMobili visibile qui.

Domenico De Santis

Domenico De Santis, fondatore dell’associazione di STUDENTI.NET negli anni Novanta, ha ricoperto diversi incarichi nella Sinistra Giovanile, nei Democratici di Sinistra e nel PD. Attualmente è componente dell’Assemblea nazionale del PD e dell’esecutivo regionale pugliese. Sensibile ai temi sociali, della scuola e dell’immigrazione, attento osservatore dei processi d’integrazione europea dei paesi balcanici, è stato promotore dell’istituzione dell’anagrafe degli eletti nei comuni, della legge per l’accesso universale ai saperi “open source” e della proposta per l’accesso gratuito della rete wifi. Ha pubblicato con caratterimobili “La sinistra che vota Grillo” (maggio 2013).

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top