Questo sito contribuisce alla audience di

“Campobasso? Un posto sfigato”: bufera su Joe Bastianich

Shares
Joe Bastianich

Dov’è Campobasso? Mi sembra un posto sfigato“. E’ bastata questa frase, pronunciata da Joe Bastianich durante la puntata di Masterchef, a sollevare polemiche.

Il giudice della nota trasmissione si è rivolto così a Joayda, una concorrente dominicana che si è trasferita a Campobasso. Le reazioni sono state immediate: prima l’assessore alle Attività produttive del capoluogo molisano, Salvatore Colagiovanni, ha commentato ironico: “Campobasso porta bene, altro che sfiga. La nostra città porta talmente bene che qualcuno, come la concorrente del programma, vi ha trovato addirittura l’amore. L’invito che rivolgo a Bastianich è quello di venirci a trovare. Mi dico pronto a fargli conoscere ciò che di più bello e di più buono questa città ha da offrire”.

Poi, il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, che ha scherzato meno: “Sapere ridere di sé stessi non è da tutti, è una bella capacità e noi molisani abbiamo dimostrato di possederne una buona dose. Negli ultimi anni in tanti hanno preso in giro il nostro Molise e noi abbiamo sempre accettato di buon grado satira e comicità con tanto di autoironia. Stavolta però non possiamo sorridere per quello che è stato detto: non è satira, non è comicità, non è ironia”. E rivolgendosi direttamente al giudice di Masterchef: “Francamente – osserva – è inaccettabile che qualcuno, in televisione, davanti a centinaia di migliaia di spettatori, definisca ‘sfigato’ il posto in cui viviamo e che amiamo da sempre. Bastianich, che forse inconsapevolmente si è lasciato andare a un’espressione tanto infelice, potrebbe adesso fare una sola cosa, semplice e giusta, per chiudere questa spiacevole vicenda: chiedere scusa a Campobasso, al Molise e ai molisani“.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top