Rapina a mano armata nella villa di mister Billionaire

Shares
Billionaire

Rapina a mano armata in Costa Smeralda nella villa di Paolo Azara, amministratore della Billionaire srl, la società che gestisce il noto locale di Flavio Briatore.

Ieri notte intorno alle 22, tre uomini, armati di coltello, hanno fatto irruzione nella villa, hanno immobilizzato la domestica, una donna di 50 anni di Arzachena, e le hanno legato le mani con una corda.

I tre hanno frugato la casa non riuscendo però a trovare la cassaforte e sono riusciti a portare via solo qualche gioiello d’oro e alcuni orologi per un valore che si aggira tra i 30 e 40.000 euro.

L’abitazione del geometra arzachenese di 42 anni, da sempre uno dei più stretti collaboratori sardi dell’ex team manager della Renault, e sposato con Maria Giagoni, vice sindaco del comune smeraldino, si trova a Monticanaglia, una località molto conosciuta tra Arzachena e Porto Cervo. Quando i ladri sono entrati in azione nella villa c’era solo la domestica.

L’allarme è scattato solo dopo che la donna è riuscita a liberarsi e, terrorizzata, ha chiamato il padrone di casa. Intorno alle 2, sono arrivati i carabinieri della stazione di Porto Cervo che conducono le indagini e stanno visionando le immagini del sistema di video sorveglianza.

One comment

  • Avatar

    Gigi

    17 Agosto 2013 - 16:15

    Già commentato su altro…manco a farlo apposta una conferma…

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
Change privacy settings