Un’app con audioguida alla scoperta della Cappella Sansevero di Napoli

Shares

Sarà possibile effettuare un tour della Cappella Sansevero comodamente da casa propria, attraverso una App gratuita che permette di visitare il  Museo.

L’ audioguida pratica e veloce

Il Museo Cappella Sansevero, lancia la nuova Progressive Web App (PWA). Grazie a una piattaforma sviluppata da Antenna International, leader mondiale di esperienze di visita audio e multimediali, la PWA consente di accedere agilmente al contenuto dell’audioguida del Museo e offre la possibilità di ascoltare, comodamente da casa e gratis. Racconti e spiegazioni sulla Cappella Sansevero, il Cristo velato e le altre meraviglie custodite nel tempio del principe Raimondo di Sangro. In attesa di tornare di persona a godere nuovamente delle bellezze della Cappella Sansevero, chiunque potrà accedere all’audio tour collegandosi, attraverso una piattaforma online, da qualsiasi dispositivo attraverso un QR code (che consente l’accesso da cellulare) o cliccando su questo link dal computer di casa.

Tour per adulti e bambini

Il tour classico per adulti, offre l’opportunità di ascoltare tre commenti audio: Cappella Sansevero, Cavea sotterranea e un estratto sul Cristo velato. Lungo il percorso, gli utenti saranno accompagnati dalla voce dell’audioguida e dai contributi originali di Fabrizio Masucci, direttore del museo, Rosanna Cioffi, docente di Storia e Metodologia della critica d’arte presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, Leen Spruit, docente presso l’Università La Sapienza di Roma e l’Università di Nimega in Olanda e nella sezione sulla Cavea sotterranea che ospita le Macchine Anatomiche, Gennaro Rispoli, chirurgo presso L’Ospedale Ascalesi e direttore del Museo delle Arti Sanitarie di Napoli.

Kids Tour

Al percorso rivolto agli adulti ,si affianca il kids tour, dedicato ai bambini.  Anche i più piccoli,  saranno guidati alla scoperta dei tesori del tempio barocco dalla voce del simpatico Gennarino, fedele servitore del principe di Sansevero. I percorsi audio hanno una durata di circa 25 minuti e sono disponibili online in italiano e inglese. Sui canali social del Museo Cappella Sansevero l’iniziativa viene lanciata con l’hashtag #tecnologia della Museum Week.

Roberto Zarriello

Esperto di strategie editoriali e brand journalism, imprenditore digitale, saggista, giornalista. Ho fondato, tra le altre, startup come Digital Media e GoBrand, creato la prima Digital Academy del Sud, e lanciato Comunicatori Digitali Associati, il primo think tank sul giornalismo e la comunicazione digitale. Laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Bari, oggi sono Docente di Comunicazione Digitale e Social Media all’Università Telematica “Pegaso” e in vari master universitari (Luiss, Iusve), formatore per gli organi di comunicazione della Corte Costituzionale, web editor dell’ente per il turismo dell’Isola d’Elba. Fino al 2017 ho coordinato la prima Commissione sulla didattica digitale del MIUR istituita dall’USR Molise. Sono stato speaker e moderatore al Web Marketing Festival, Festival del Giornalismo, SMAU, Ninja Talk, ed una serie di convegni e conferenze con Ordine dei Giornalisti, Centro di Documentazione, Primo Piano Formazione, TVLP, e organizzatore de “La Battaglia delle Idee”. Scrivo di comunicazione, web e nuove tecnologie su HuffingtonPost.it, coordino il social media team di Tiscali.it, e collaboro con il gruppo Espresso. Sono autore di libri per il Centro di Documentazione Giornalistica e per Franco Angeli Editore. Nel 2015 ho ricevuto il premio Giornalistico Nazionale ‘Maria Grazia Cutuli’ per la categoria “Web, Editoria digitale”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top