Questo sito contribuisce alla audience di

Straordinario Sud. “Il ponte sulla luna” arriva a 5000 passaggi

Shares

Agli inizi di aprile è stato inaugurato nel cuore dell’Appennino lucano: “alla luna“.

Si tratta di due strutture per ammirare il paesaggio da posizioni incredibili, straordinarie.

Sono due ponti particolari, uno sospeso a 70 metri, l’altro a 120.

Lunghezza: 95 metri il primo, 300 il secondo, con una campana unica.

La località dove sono ubicati è nel comune di Sasso di Castalda in provincia di Potenza.

Funi metalliche, gradini in metallo grigliato e imbracature, sono necessari per una camminata sul cielo, che sovrasta una riserva di cervi ed una flora lussureggiante.

Il ponte si chiama “alla luna” in onore di un ingegnere di origine lucana, Rocco Petrone, responsabile della missione Apollo 11, protagonista dello sbarco dell’uomo sul nostro satellite.

Scrive Ansa.it che le persone che hanno traversato il ponte, sino ad ora, sono circa 5000.

Il sindaco del Paese si dice pronto a fronteggiare il successo, con un piano per eliminare le code.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

One comment

  • Avatar

    pb21

    14 Maggio 2017 - 11:07

    Per chi, come me, soffre di vertigini, il posto ideale!

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top