Questo sito contribuisce alla audience di

Inquinamento ambientale, ENI denunciata da due Comuni della Basilicata

Shares

I sindaci di Viggiano e Grumento Nova, comuni della Basilicata (entrambi della provincia di Potenza), Amedeo Cicala e Antonio Maria Imperatrice, hanno denunciato ENI – Ente Nazionale Idrocarburi – contestando il reato di inquinamento ambientale, tramite la consegna di due esposti di contenuto simile ai Carabinieri.

In una conferenza stampa congiunta, Cicala ha spiegato che si tratta di “un atto di rispetto verso i cittadini e la nostra valle. La situazione è davvero seria, il danno è conclamato e scientificamente provato”.

La stessa ENI, infatti, ha parlato di 400 tonnellate di greggio versato e l’ARPAB ha confermato l’inquinamento delle aree esterne al COVA (Centro Olio Val d’Agri).

Cicala ha rivelato che è stato anche richiesto il risarcimento dei danni per l’impatto negativo sull’ambiente, sulla salute pubblica e sull’immagine del territorio.

Fonte foto: Ufficio Stampa Regione Basilicata.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top