Questo sito contribuisce alla audience di

Siccità, a Pantelleria un modello di aridocoltura salva-acqua

Shares
Pantelleria

Per la salvaguardia dell’acqua e per non passare per spreconi, gli agricoltori italiani si sono organizzati.

La Coldiretti ha segnalato l’orientamento del settore nella micro-irrigazione. Ovvero nell’irroramento della pianta nelle sue prossimità.

Quindi si sono organizzati dei sistemi di “aridocoltura” e i più sviluppati sono situati al Sud.

Lo scrive Ansa.it.

Uno degli esempi migliori lo troviamo nell’isola di Pantelleria, in Sicilia, provincia di Trapani.

L’isola riesce a produrre due eccellenze agricole di livello mondiale, pur non disponendo di acqua sorgiva.

I suoi abitanti riescono a produrre il cappero e l’uva usando solo l’acqua piovana. Questa è intercettata in più punti e collocata in serbatoi dislocati nei pressi delle attività agricole.

La Coldiretti ha diramato anche una serie di consigli che vanno, appunto, in direzione della disponibilità dell’acqua anche quando scarseggia.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top