A #Potenza si discute di #turismo e #digitale

Shares

Btwic è un appuntamento che approfondisce i temi del turismo e dell’innovazione, in Basilicata e nel resto del Sud dell’Italia.

In questi giorni si sta svolgendo la quarta edizione.

Il vicesindaco di Matera, città in cui si svolge l’evento, ha dichiarato: “Per incrementare il turismo per Matera 2019, c’è bisogno, oltre la valorizzazione del patrimonio artistico, anche di sviluppare imprese culturalmente innovative.”

Btwic è l’acronimo di “Basilicata turistica web ed innovazione”, la “c” sta per “collaborazione”. L’ultima lettera ogni anno viene cambiata in base al tema e quest’anno tocca al tema del collaborare.

All’apertura dell’evento era presente, oltre la parte istituzionale, anche i rappresentanti delle Apt (agenzie per il turismo) di Emilia Romagna, Puglia e Abruzzo, e poi manager, ospiti vari e l’esperto digitale e fondatore di Facilitylive, Giampiero Lotito, collegato via Skype.

Lotito ha affermato: “Avere le idee non basta. Coraggio e passione sono essenziali per creare un sistema digitale, perché i risultati si vedono a lungo termine. Per la Basilicata è un momento irripetibile. Bisogna avere la forza di crederci di investire in talenti e di avere progetti che non abbiano limiti temporali.”

Lucrezia Cicchese

Credo che ogni individuo abbia il privilegio di scegliere il modo in cui manifestare il suo più alto potenziale. L'ho fatto tornando nella mia terra d'origine: il Molise. A 19 anni, ho lasciato il Piemonte per trasferirmi a Campobasso e studiare Scienze della Comunicazione. Contemporaneamente ho iniziato a lavorare per varie redazioni locali fino a realizzare, nel 2008, un quotidiano online nazionale "italianotizie.it". Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ho deciso di specializzarmi nella progettazione europea. Sono parte del gruppo di europegarage.it un portale sui finanziamenti europei.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top