Una applicazione gratuita per smartphone che riconosce se un prodotto è veramente “Made in Italy”.

Si chiama “Authentico” ed è firmata dalla Distilleria Petrone, per tutelare l’export, che con oltre 450.000 bottiglie vendute rappresenta ben il 30% del fatturato annuo dell’azienda campana.

Una app per aiutare a trovare il cibo italiano originale in ogni parte del mondo, semplicemente facendo la scansione del codice a barre presente sulla confezione oppure digitando il nome. “Quando sei all’estero e hai voglia di mangiare italiano – spiegano dall’azienda – Authentico localizzerà solo i ristoranti e le pizzerie realmente italiane vicino a te. Inoltre puoi trovare i negozi più vicini che vendono prodotti Made in Italy”.

Grazie ad Authentico, inoltre, si potrà scoprire tutto sulle eccellenze enogastronomiche e agroalimentari italiane: le zone di produzione, le denominazioni di origine, i produttori e le loro storie. Per i prodotti di qualità sarà possibile conoscere la tracciabilità di filiera, dal campo alla confezione.

“Effettuando una semplice scansione del codice a barre – si evidenzia nella presentazione dell’app – potrai scoprire se il prodotto che hai di fronte è fatto in Italia oppure all’estero. Se trovi un prodotto che si spaccia per italiano ma non lo è puoi segnalarlo con un click. Amiamo follemente il cibo italiano. Siamo impegnati con passione nella lotta all’italian sounding. Furbi produttori esteri, sfruttando la fama del cibo italiano, immettono sul mercato delle imitazioni, dei finti prodotti enogastronomici italiani utilizzando i colori, le immagini, i marchi e denominazioni che evocano l’Italia nella mente del consumatore. Questo oltre ad una concorrenza sleale che frena le nostre esportazioni, mette a rischio la salute degli utenti e getta discredito sui prodotti originali Made in Italy”.