Questo sito contribuisce alla audience di

Ecommerce HUB, torna l’evento dedicato al commercio on-line e Restoalsud è media partner

Shares

Il prossimo 4 ottobre, ancora una volta nella cornice evocativa del Tabacchificio Centola di Pontecagnano Faiano, si terrà la quinta edizione di Ecommerce HUB.  Il quotidiano Restoalsud.it è media partner dell’evento, fra i principali in Italia dedicati al commercio elettronico. Al centro della giornata di formazione, anche quest’anno un tema importante: New Retail, le strategie di fusione che sempre più vanno realizzandosi fra commercio online e quello negli store fisici. Formazione, workshop e networking Forte delle migliaia di partecipanti alle quattro edizioni precedenti, la formula dell’evento non cambierà neanche quest’anno.

Come da tradizione, eh2019 ruoterà intorno al palco della sala plenaria, su cui si alterneranno alcuni dei più influenti protagonisti della scena. Otto ore di formazione gratuita, sui trend più attuali del momento, grazie alla quale i partecipanti potranno sin da subito integrare il proprio business.  Accanto alla sala plenaria, per chi vorrà una formazione ancora più specialistica, sarà possibile prendere parte ai workshop. Quattro appuntamenti, diretti da esperti assoluti, per aggiornarsi e approfondire in maniera verticale alcuni dei temi strategici più caldi del momento. La formazione specialistica di quest’anno verterà su Facebook, Instagram, Email Marketing e SEO. La partecipazione alla quinta edizione, come le precedenti quattro, sarà ancora una volta gratuita. Una scelta che, negli anni precedenti, ha consentito all’evento di collocarsi nel calendario degli attori del settore, sotto alla voce degli appuntamenti imperdibili.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top