A bimba autistica piace viaggiare in Circum, l’invitano in cabina guida

Shares

Una bella storia per la Pasqua che va via.

La protagonista è una bimba autistica che più volte ha manifestato grande gioia nel viaggiare nella Circumvesuviana.

Si tratta del treno che costeggia i paesi del vesuviano, collegandoli con Napoli. Un pezzo di storia del territorio.

Ebbene, il presidente dell’azienda, appena ha saputo di questa circostanza, ha incontrato la bimba.

Lo riporta IlMattino.it.

La madre, accompagnata da una responsabile dei Verdi, ha raccontato al presidente, quanto sua figlia giornalmente viaggia in Circum, perché le dona serenità.

Così questi le ha regalato un abbonamento e le ha permesso di stare nella cabina di guida del macchinista.

La vicenda è stata raccontata dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top