“Di padre in figlia”, il debutto di una giovane promessa. Intervista a Demetra Bellina

Demetra Bellina è una giovanissima promessa della musica e del cinema. E’ tra i protagonisti della fiction che verrà trasmessa questa sera, targata Rai1 “Di padre in figlia”, diretta da Riccardo Milani in prima serata dal 18 aprile. Per Demetra si tratta del suo debutto assoluto. Quello che colpisce di lei è l’energica freschezza con la quale si racconta.

Chi è Demetra Bellina?

E’ una giovane ragazza ora come ora molto serena e in pace con il mondo, ama la sua vita.

Sei giovanissima ma hai scelto di fare un mestiere molto complesso. Com’è nata questa passione?

Da sempre, in realtà! A 9 anni ho visto uno spettacolo teatrale e da quel giorno ho capito che avrei fatto l’attrice. Mi sono iscritta al primo corso di teatro facendo poi il mio primo spettacolo e così anno dopo anno nella mia Udine. Mi sono poi trasferita a Roma due anni fa perché volevo a tutti i costi inseguire il mio sogno. Avevo iniziato l’università in realtà, ma dopo tre mesi l’ho lasciata perché di fatto non era quello che volevo.

Mi accennavi di essere di Udine. Cosa rappresenta per te?

Udine è casa, è il luogo in cui si trova la mia famiglia e dove ho molti amici, anche se ne ho moltissimi anche qui a Roma; ho una sorta di vita parallela!

Sei tra i protagonisti di  “Di padre in figlia”. Ci racconti del tuo personaggio?

Sono Sofia, la figlia minore di Alessio Boni e Stefania Rocca che nella fiction sono i miei genitori. Sono una giovane donna molto complicata e anche molto delusa dal comportamento della sua famiglia.

Com’è stato essere diretti da un grandissimo come Riccardo Milani?

E’ stato bellissimo! E’ una regista straordinario e di un’umanità pazzesca! Quando mi è stato comunicato, dopo il provino, che ero stata presa per il ruolo di Sofia, non ci potevo credere. Ho capito che era tutto vero quando ho firmato il contratto!

Quest’intervista verrà pubblicata su Resto al Sud. Qual è il tuo rapporto con la parola Sud?

Non sono mai andata più a Sud di Napoli ma lo farò presto, anche se sono stata in Brasile.

I tuoi prossimi progetti?

Ho già girato la seconda puntata di “Non uccidere 2”, anche se non so ancora bene quando la manderanno in onda. Sono anche una musicista e sto cercando di registrare il mio album! Per il resto provini,  provini e provini!


Dalla stessa categoria

Lascia un commento