Questo sito contribuisce alla audience di

A San Severo la magia delle streghe è in un Caffè

Shares

Un vernissage all’insegna dell’incantesimo, tra chiave ironica e di violino.

È l’atmosfera che s’è respirata a San Severo al Caffè tra le Righe, uno Spazio Off e centro culturale che accoglie talenti, pure virtuosi, nella tradizione di prodotti tipici locali e buona compagnia.

Una realtà della provincia di Foggia volta alla crescita della cultura e delle belle arti e, qualche giorno fa, anche della magia con Le sorelle di Aradia, un evento dal sapore mistico che ha accolto le opere pittoriche di  Zoe D’Anolfo, il reading di Anna Lisa Vespa e l’esecuzione musicale di Flavia Pagano.

Aradia è una figura mitica, nota per il lavoro di studio del folclorista statunitense Charles Godfrey Leland in Aradia, o il Vangelo delle Streghe, ed è presentata come la figlia messianica della dea Diana, venuta sulla Terra per insegnare ai poveri e agli oppressi la stregoneria, come mezzo di resistenza sociale.

Ed è proprio attorno a fattucchiere ed eroine, e ‘fondamentalmente donne’ posizionate tra ostacoli sociali e vendette, che s’è ispirato il particolare reading di Annalisa Vespa, attrice emergente della compagnia del Teatro dei Limoni che ha rivisitato in chiave sapientemente ironica testi appartenuti ad un passato pesante, per molti esperti  ‘messo volutamente da parte per paura’.

Una performance, quella dell’attrice lucerina, curata nel dettaglio dalla regia di Ivano Bottaccio, e unitasi con stile alle musiche di Flavia Pagano, la violinista  foggiana della serata, e alle opere in esposizione dell’artista latina Zoe D’Anolfo: dipinti di donne, medievali e pittoresche, di stile bizzarro, frutti d’ un pennello dell’Accademia di Belle Arti di Roma.

Una serata all’insegna della magia a San Severo, di grande attesa di pubblico, e dedicata interamente alle donne d’un tempo, quelle all’antica, in un 2014 conteso tra progresso tecnologico e regresso sociale.

Gioviana Tedeschi

Gioviana Tedeschi, giornalista pubblicista di Lucera (Fg). Attualmente addetto stampa e responsabile del Fondo Ambiente Italiano, Gruppo FAI Lucera, e di una rubrica pubblicitaria sul web. Corrispondente per emittenti locali, vicina al mondo della sensibilizzazione, prosegue la sua formazione scientifica presso l'Università degli Studi di Foggia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top