';

Al Sud qualcosa è cambiato (ma ora bisogna continuare così)

Nel 2015 il Mezzogiorno ha segnato una crescita molto superiore a quella di molte altre aree del Paese.

Il Sud sembra essere finalmente pronto a uscire dall’immobilismo storico che lo ha caratterizzato per tanti anni, anche grazie alle politiche positive attivate dal governo nell’ultimo periodo.

Come fare però per confermare questo trend positivo e garantire uno sviluppo pieno e costante del Sud Italia?

Ne ho parlato con Sergio Ragone nella sesta puntata della rubrica Exit.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento