Arriva l’app Ufirst: niente più lunghe attese in fila e assembramenti

Shares

Un’app gratuita che ti permette di fare la fila da remoto. Con Ufirst, puoi sapere quante persone sono in fila prima di te, e recarti sul posto solo quando è il tuo turno.

Come funziona UFirst

Su Ufirst si possono trovare strutture pubbliche o private come banche, farmacie, ospedali, cliniche, uffici comunali, negozi al dettaglio e supermercati, in cui mettersi in fila da remoto, comodamente da casa. Basta selezionare la propria città, scegliere la struttura dove ci si deve recare e attendere in fila da remoto.

Ikea e Esselunga hanno scelto UFirst

Tra le aziende che già utilizzano questa app per regolamentare le file all’ingresso ci sono:  l’azienda multinazionale svedese Ikea e la catena di supermercati Esselunga. Grazie a questa app, scaricabile dagli store iOs e Android, l’entrata in negozio potrà essere gestita in due semplici e differenti modalità. Per quanti già in possesso dell’applicazione, è possibile, grazie al sistema di geolocalizzazione, visualizzare il luogo dell’azienda in cui volete recarvi, esempio Ikea Catania, e staccare virtualmente dall’app il numero per la fila, monitorando l’avanzamento della coda da remoto e ricevendo notifiche in prossimità del proprio turno.

La sicurezza e la salute sono punti imprescindibili

“In un momento in cui è necessario il distanziamento sociale, la salute e la sicurezza delle persone devono restare imprescindibili”, ha sottolineato Matteo Lentini, managing director di Ufirst. Grazie all’accordo con il team di sviluppatori Ufirst, è possibile non solo mettersi in coda virtuale per i negozi Ikea nel momento specifico in cui si utilizza il servizio, ma anche prenotare una fascia oraria in cui si ha intenzione di recarsi nello store. Per avere la lista delle sedi Ikea che hanno aderito all’app Ufirst consigliamo di visitare la home page della multinazionale.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top