Colucci come Al Pacino: il discorso prima di Inter – Pordenone

Shares
Leonardo Colucci

E’ stata una partita di calcio. Ma ha fatto anche la storia di una squadra. E si è trasformata anche in un evento social. I ‘ramarri’ del Pordenone non dimenticheranno mai la trasferta a San Siro contro l’Inter. E se il campo li ha visti uscire sconfitti solo ai rigori, il contorno del match li ha trasformati in squadra simpatia.

Una squadra che affonda le radici anche a Foggia (Leggi: C’è anche un pezzo di Capitanata nell’impresa del Pordenone a Milano) e che proprio con l’accento meridionale del mister Leonardo Colucci sembra rifarsi all’Al Pacino/Tony D’Amato di ‘Ogni maledetta domenica’ e il suo celebre discorso negli spogliatoi.

Colucci riunisce i suoi prima dell’incontro degli ottavi di Coppa Italia (a cui il Pordenone era arrivato eliminando un’altra squadra di serie A, il Cagliari) e pronuncia poche, semplici parole. Che contribuiscono a rendere ancor più epica la trasferta di San Siro e che la società ha voluto rendere pubbliche, per trasformare (e trascinare) la squadra friulana ora tornata agli impegni di campionato in Lega pro.

 

Monica Surace

Nata a Reggio Calabria il 20/07/1976 residente a Campobasso dal 2000 iscritta all’Ordine dei Giornalisti Regione Molise dal 2006 – Categoria Pubblicisti Collaboro con l’emittente televisiva TLT Molise in qualità di giornalista: lettura telegiornale, redazione di servizi, pianificazione palinsesto ed interventi diretti in format politici, economici. Direttrice del sito Lexgenda.it - a carattere prevalentemente giuridico. Giornalista per Tiscali – area Nord. Addetta stampa per campagne di promozione specifiche per aziende. Curatrice di uffici stampa politici Ho lavorato: - come responsabile di redazione per il Molise a Il Sannio Quotidiano - come giornalista per il Molise a Il Tempo - come giornalista a La Gazzetta del Molise e Campobassoweb - come giornalista a il Roma – Salerno - responsabile della comunicazione di progetti dell’ufficio Presidenza del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa a Strasbrurgo - Referente progetti comunitari di gruppi politici regionali

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top