Questo sito contribuisce alla audience di

COOP Sicilia, proseguono le donazioni per le aree colpite dal terremoto

Shares

Coop Sicilia continua a portare un sostegno alle aree colpite dal terremoto nel Centro Italia: quello del 24 agosto ma anche quelli più recenti del 26 e 30 ottobre.

In tutti i punti vendita dell’isola prosegue infatti la raccolta fondi attraverso la donazione dei punti sulla spesa, per sostenere progetti di ricostruzione nei territori, che verranno definiti in accordo con le istituzioni e le comunità locali.

Tutti i possessori della CoopCard Sicilia possono donare fino al 31 gennaio 2017, scegliendo la causale “Emergenza terremoto”: l’importo minimo è di 10 punti (o multipli), che corrispondono a 2 euro.

Le iniziative di solidarietà per il terremoto sono attive presso tutti gli oltre 400 punti vendita di Coop Alleanza 3.0 – la più grande cooperativa di consumatori nel Paese, presente lungo tutta la dorsale adriatica dal Friuli alla Puglia, e che controlla Coop Sicilia – che raddoppierà il valore di tutte le donazioni. In questi primi due mesi (l’iniziativa è partita a fine agosto), grazie alla generosità dei soci e al contributo della stessa Cooperativa, sono già stati raccolti complessivamente in Italia oltre 216 mila euro.

E sempre ai progetti per la ricostruzione andranno anche i fondi che Coop Sicilia raccoglierà con “Buoni, tipici, amatriciani“, una nuova iniziativa che sposa la solidarietà con la valorizzazione dei prodotti locali e il sostegno alle economie dei territori colpiti dal sisma. Fino al 31 dicembre, nei 7 ipercoop di Palermo, Catania, Ragusa e Milazzo saranno in assortimento sei specialità del salumificio Sa.No. di Accumoli (Rieti): guanciale amatriciano, prosciutto amatriciano Igp, lonza amatriciana, salame aquilano, salamella di fegato e salame cicolana. Il 15% dei ricavi ottenuti dalla vendita di questi prodotti sarà destinato alla solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto. L’iniziativa è presente anche negli ipercoop di Coop Alleanza 3.0 e in alcuni punti vendita delle società controllate dalla Cooperativa.

Infine, per chi desidera donare somme di denaro in favore delle popolazioni colpite dal sisma è attivo il conto corrente aperto da Ancc Coop (Associazione nazionale cooperative di consumatori) presso Unicredit Spa (IBAN IT 73 A 02008 02854 000104429141, intestatario del c/c Coop Centro Italia causale “Raccolta fondi per terremoto”).

Anche gli utenti di CoopVoce, l’operatore mobile di Coop, possono effettuare donazioni di 2 euro al numero 45500 della Protezione Civile.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top